1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
  1. Biblioteca Civica
  2. ArchivioStorico
  3. Città di Chieri
 

Contenuto della pagina

"Così fan tutti ..." Il gruppo dei pari nell'esperienza dei preadolescenti

 

Descrizione

 

"Per me Halloween è la festa più bella del mondo. Persino più bella del Natale. Mi travesto sempre. E metto la maschera. Posso andarmene in giro mascherato come tutti gli altri e nessuno pensa che io sia strano. Nessuno si prende quel secondo per guardarmi ...
Vorrei che fosse sempre Halloween. Potremmo girare mascherati tutti i giorni. E andare in giro e conoscerci l'un l'altro prima di sapere che aspetto ha ciascuno sotto la maschera".
R. J. PALACIO, Wonder, Giunti 2013

"Così fan tutti ..." è un progetto che si rivolge alle classi I, II e III della Scuole Secondarie di primo grado.
La relazione con il gruppo dei coetanei costituisce un aspetto importante nell'esperienza dei
preadolescenti, soprattutto nel momento in cui comincia a delinearsi il distacco dall'ambiente
protettivo della famiglia. Spesso, però, il timore di non essere accettati dal gruppo spinge i
ragazzi al conformismo nei comportamenti e nei pensieri e dà origine ad atteggiamenti
escludenti
nei confronti di chi è ritenuto diverso. Diventa importante perciò, proprio in questa
fase della crescita, proporre "narrazioni" che stimolino la riflessione, suggeriscano domande, aiutino a problematizzare, evitando tuttavia proposte editoriali costruite allo scopo e con finalità
didattiche.
I desideri di lettura dei preadolescenti sono spesso orientati alla ricerca di "storie del cuore",
"avventure dell'anima", amicizie tra pari. Muovere dal bisogno dei ragazzi di incontrare sentimenti e stati d'animo nei quali riconoscere i propri e darvi un nome, suggerire storie nelle quali questo incontro possa accadere, costituisce a nostro avviso una modalità efficace per promuovere la lettura. Ai libri, poi, si è pensato di accostare il cinema, secondo un'ottica multimediale che, vicina alla sensibilità dei ragazzi, ha la capacità di toccarne il vissuto con maggiore immediatezza oltre che stimolare la capacità critica, suscitando la consapevolezza che la realtà può assumere significati diversi a seconda del punto di vista e del linguaggio utilizzato per rappresentarla.

 
 

In concreto

 

Il percorso prevede due incontri in biblioteca della durata indicativa di un'ora e mezza ciascuno nel corso dei quali la presentazione di libri e la lettura ad alta voce di brani da essi tratti si accompagna alla proiezione di spezzoni di film adatti ad un pubblico giovane. Ampio spazio è dedicato alla discussione con i ragazzi.
Libri e film sono scelti con criteri che tengono conto della fascia d'età cui sono rivolti, del contenuto, del linguaggio utilizzato. Al termine di ciascun incontro, alcuni dei libri presentati saranno forniti alle classi; gli studenti sono, tuttavia, invitati a scegliere autonomamente il libro da prendere in prestito utilizzando la tessera personale.

Per informazioni e contatti

 

DIRIGENTE 
Dott.ssa Lilia Marchetto

RESPONSABILE
Dott.ssa Silvia Basso

REFERENTE DI PROGETTO
Dott.ssa Dorella Apa - Società Cooperativa Culture

Indirizzo via Vittorio Emanuele II, 1
 
Orario Biblioteca Ragazzi
dal lunedì al venerdì 
9.00 - 12.30 e 14.30 - 19.00
sabato ore 9.00 - 12.30
 
Telefono +
39 011.9428.400/01
Fax +39 011.9428.367

E-mail dapa@comune.chieri.to.it