1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

il Comfort climatico, un obiettivo nelle scuole chieresi

Contenuto della pagina

I perchè dell'intervento

Non solo azioni di risparmio energetico per il raggiungimento del “comfort climatico”, ossia quei valori di temperatura ottimali per la vita quotidiana e le attività lavorative, ma anche misure concrete per ridurre il pericolo di inquinamento atmosferico.
Queste le ragioni che hanno motivato l'Amministrazione Comunale ad intervenire già nel 2012 per gestire in maniera ottimale il servizio di riscaldamento a partire dalle scuole, luoghi in cui è prioritario perseguire il benessere degli studenti.

Le azioni in concreto

I primi interventi sono stati indirizzati  sull'involucro edilizio dell'Asilo Nido Cucciolo e della Scuola d'Infanzia Porta Garibaldi, con l'installazione di materiali isolanti nel rispetto delle normative vigenti e conseguenziale diminuzione della dispersione termica.
E' seguita, in un secondo momento, l'installazione di una centralina di termoregolazione con controllo in remoto. Attraverso un software dedicato, i servizi competenti sono in grado di controllare a distanza l'efficienza dell'impianto e di monitorare la corretta temperatura interna degli edifici che, per normativa nazionale, deve essere di 20 gradi con un margine di flessibilità di due.
Azioni di risparmio energetico, dall'esito eccellente, che hanno incentivato l'Amministrazione a programmare i prossimi interventi nella scuola primaria di Borgo Venezia e Media Quarini.