1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Rifiuti

 

Nuovi pannelli informativi

Vista la necessità di uniformare a livello nazionale ed europeo il riconoscimento dei rifiuti differenziati, il Consorzio Chierese per i Servizi ha deciso di adeguare, partendo dalle nuove forniture di contenitori, i pannelli informativi secondo la norma UNI 11686:2017 Waste Visual Elements che definisce simboli, colori e testo da utilizzare.

Il Consorzio Chierese ha scelto di effettuare una transizione graduale, mantenendo quindi, per il momento,  l’attuale colore di fondo del contenitore ed andando invece a modificare da subito il cosiddetto “Waste panel”, cioè il pannello informativo adesivo applicato al contenitore.

 

Ogni rifiuto ha il suo colore!

I colori della nuova norma UNI che identificano i vari rifiuti sono in gran parte diversi da quelli attuali.

Infatti, solo per alcuni materiali i colori rimarranno invariati, come:

  • il marrone per il rifiuto organico (umido)
  • il grigio per il rifiuto indifferenziato
 

Le novità saranno:

  • il blu per carta, cartone e tetrapak (che ad oggi è bianco)
  • il verde per gli imballaggi in vetro (che ad oggi è blu)
  • il beige per la raccolta degli sfalci e potature (che ad oggi è verde)
 

All’interno dei nuovi pannelli informativi sarà presente un QRCODE, con le indicazioni sulla normativa e sui materiali ammessi alla raccolta, con uno specifico rimando alla pagina istituzionale del sito del Consorzio per le informazioni di dettaglio, e un RIQUADRO INFORMATIVO che indica la corretta modalità di conferimento del rifiuto.