1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Rumore oltre i limiti consentiti

Contenuto della pagina

Descrizione

Per svolgere attività temporanee che comportino l'impiego di macchinari, impianti rumorosi o eventi/spettacoli, che emettono un rumore superiore ai limiti massimi previsti dal Piano di Zonizzazione Acustica, è necessario richiedere l'autorizzazione in deroga.
Tipologie di attività possono essere:

  • specifiche attività rumorose (macchine da giardino, cannoncini spaventapasseri, allarmi antifurto, pubblicità sonora)
  • attività rumorose temporanee (presso pubblici esercizi o circoli privati o nell'ambito di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico, feste popolari, luna park ed assimilabili, cantieri edili, stradali ed assimilabili) 
  • in caso di superamento del limite di immissione sonora di 65 dB e/o negli orari dalle 8 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 24
 

Mentre per svolgere attività temporanee rumorose (presso pubblici esercizi o circoli privati o nell'ambito di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico, feste popolari, luna park ed assimilabili, cantieri edili, stradali ed assimilabili), che rispettano i limiti massimi previsti dal Piano di Zonizzazione Acustica, è necessario presentare una dichiarazione di osservanza delle norme regolamentari, in caso di immissione sonora massima pari a 65 dB dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 24.

Modalità di richiesta

Occorre presentare la domanda di autorizzazione in deroga ai Limiti di Zonizzazione acustica - Cantieri e attività temporanee, nel caso di attività rumorose con superamento dei limiti, oppure una Dichiarazione di osservanza norme regolamentari, in caso di attività con rispetto dei limiti previsti dal Piano di Zonizzazione Acustica, debitamente compilato.
La modulistica dovrà essere presentata:

  • e-mail: protocollo.chieri@pcert.it
  • posta ordinaria allo Sportello Edilizia
  • fax: 011.9470.250
  • recandosi personalmente allo Sportello Edilizia
 
 

Costi

N. 2 marche da bollo di valore corrente (una per la richiesta e una per il rilascio).

Il servizio prevede costi.
Il pagamento deve essere effettuato presso la
Tesoreria del Comune di Chieri: Filiale Unicredit - via Palazzo di Città, 8 Chieri
Codice IBAN: IT62P0200830362000003248324