1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Iscrizione allo Schedario della Popolazione Temporanea

Contenuto della pagina

Descrizione

Chi dimora da almeno 4 mesi nel territorio del comune, ma non è ancora in grado di stabilire qui la propria residenza, può chiedere l’iscrizione nello schedario della popolazione temporanea, per sé e per gli eventuali componenti del proprio nucleo familiare. Se l’iscrizione viene chiesta da cittadino comunitario che non intende trasferire stabilmente la propria residenza in Italia (per esempio: studenti, lavoratori distaccati non italiani) il requisito di cui sopra è di almeno 3 mesi.

Non è un obbligo ma una possibilità per chi lo ritiene utile o necessario, quindi l’iscrizione avviene a domanda dell’interessato.
Possono richiedere l’iscrizione nello schedario della popolazione temporanea anche i cittadini italiani iscritti nell’A.I.R.E., purché in possesso dei requisiti richiesti.
L’iscrizione è concessa dopo i necessari accertamenti d’ufficio. L’anagrafe, dopo un anno, provvede alla cancellazione dallo schedario, non potendo più il cittadino essere considerato temporaneo dopo una permanenza che supera i 12 mesi, e deve quindi chiedere l’iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente. Se non provvede personalmente è l’ufficiale d’anagrafe che, verificato il sussistere della dimora abituale, lo iscriverà d’ufficio.

L’iscrizione nello schedario della popolazione temporanea esclude il rilascio di certificazioni anagrafiche. Viene rilasciato solo una ricevuta comprovante l’avvenuta iscrizione. Dietro specifica richiesta, i temporanei italiani o i temporanei stranieri residenti in altro comune italiano possono ottenere esclusivamente la carta d’identità previo rilascio di nulla osta da parte del comune di residenza.

Chi può iscriversi

Possono richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea i cittadini italiani, i cittadini comunitari, nonché i cittadini italiani iscritti nell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE), purché in possesso dei requisiti richiesti.

Modalità

Occorre compilare il modulo di richiesta iscrizione e consegnarlo:

  • via posta elettronica, allegando i documenti richiesti, solo in formato .pdf (altri formati non verranno presi in considerazione) all'indirizzo mail: protocollo@comune.chieri.to.it 
  • di persona allo Sportello Unico al Cittadino
 
 

Costi

L’iscrizione nello schedario della popolazione temporanea è gratuita