1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Sportello Unico Attività Produttive

Contenuto della pagina

Descrizione

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è l'unico punto di accesso in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti le attività produttive e fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni coinvolte nel procedimento.
Il nuovo Regolamento abroga il previgente D P R n 447 del 1998 e ridefinisce organicamente la disciplina dei SUAP per il c.d. procedimento automatizzato (la presentazione delle SCIA e delle comunicazioni di fine lavori e agibilità relative a tutte le tipologie di attività di impresa e di impianti produttivi di beni e servizi) e per il procedimento ordinario (tutte le altre pratiche inerenti gli impianti produttivi e le attività di impresa).

Il SUAP di Chieri è organizzato in forma associata tra i Comuni dell'area chierese aderenti in base ad apposita convenzione, quali Arignano, Andezeno, Baldissero, Montaldo Torinese, Marentino, Mombello, Moncucco, Moriondo, Pavarolo, Sciolze.
L'entrata in vigore del D.Lgs. 25 novembre 2016 n. 222 ha apportato ulteriori modifiche alla normativa del SUAP, in particolare sono stati individuati i titoli abilitativi e disciplinati i procedimenti amministrativi relativi all'esercizio di determinate attività in materia di commercio, edilizia ed ambiente, delegando alle Regioni il compito di unificare la modulistica per la presentazione delle pratiche.

A tal fine si pubblicano: la Tabella A, nella quale sono individuati i procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione; la Guida alle nuove semplificazioni, per orientare cittadini, professionisti ed imprese alle nuove procedure e alla consultazione della tabella di cui al punto precedente. Con D.G.R. 19 Giugno 2017, n. 20-5198 sono stati approvati dalla Regione Piemonte i moduli unificati e standardizzati delle attività commerciali e assimilabili, in particolare per alcune attività artigianali, nonché le relative istruzioni operative sull’utilizzo della nuova modulistica.

Dal 30 giugno 2017 è obbligatorio utilizzare tale modulistica secondo quanto riportato sul sito della Regione Piemonte:
Artigianato
Commercio e Pubblici Esercizi 

In attesa di completare il lavoro di ridefinizione della restante modulistica, è possibile ancora utilizzare i modelli presenti sul Portale SUAP

 

Documentazione

Tutte le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni e le comunicazioni nonché gli elaborati tecnici e gli allegati dei procedimenti in materia di attività produttive e servizi devono essere presentati ESCLUSIVAMENTE IN MODALITÀ TELEMATICA.

Istruzioni per l'invio telematico delle pratiche

Se si desidera essere supportati nella procedura di presentazione della documentazione è possibile avvalersi delle agenzie per le imprese, soggetti privati con la funzione di semplificare i rapporti tra le imprese (o i professionisti delegati) e lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), introdotte dal DPR159/2010.

Costi

Per conoscere i costi relativi ai diritti di istruttoria delle pratiche SUAP, consultare il file sottostante