1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Gemellaggi

Contenuto della pagina
 

La Città di Chieri nell'ambito dei rapporti internazionali si è sempre prodigata per l'affermazione dei valori di pace e amicizia tra i popoli europei, per costruire insieme un'Europa contemporanea dove ci sia la possibilità di conoscersi e confrontarsi per condividere progetti e sogni.
Sono stati realizzati quattro gemellaggi con le seguenti realtà nazionali ed internazionali:

  • Epinal
  • Nanoro
  • Tolve
  • Adria
 

Per il perseguimento degli obiettivi, l'Amministrazione Comunale si avvale della collaborazione di due comitati composti da rappresentanti delle Associazioni e degli enti cittadini: "Il Comitato per i Gemellaggi" e il "Comitato Pace e Cooperazione".

 
 

Epinal

Nel 2000 Chieri e la città francese di Epinal, con il contributo dell'A.I.C.C.R.E., sezione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, si scelgono per affinità territoriali e culturali: hanno una dimensione geografica simile e una tradizione tessile d'eccellenza. Seguono dodici anni di cooperazione internazionale durante i quali le due città instaurano un'intesa di collaborazione e scambio socioculturale che ha coinvolto l'intera collettività chierese. Con la supervisione del Servizio Istruzione e Cultura sono state organizzate innumerevoli attività nell'ambito artistico, scolastico, sportivo e musicale.
Appuntamenti storici di notevole importanza sono: 

  • Sainte Fleur a fine Settembre - inizio Ottobre, sfilata di carri floreali in cui Chieri partecipa grazie alla collaborazione e organizzazione dell'Istituto scolastico Ubertini
  • Saint Nicolas a Dicembre - sfilata di carri allegorici di grande partecipazione popolare, grazie alla collaborazione dell'Unione Artistica del Chierese e degli studenti delle scuole superiori
 

Durante l'anno vengono organizzati tornei di sport dalle associazioni sportive del territorio chierese in collaborazione con quelle omologhe francesi. Frequenti gli scambi di concerti di musica promossi dalla scuola Euterpe di Chieri in costante contatto con la gemella scuola musicale d'oltralpe, in occasione dei quali l'ospitalità viene realizzata all'interno delle stesse famiglie della città ricevente, favorendo un'integrazione sociale familiare molto apprezzata.

 
Scopri la Ville d'Epinal
 

Nanoro

L'atto di gemellaggio con la città di Nanoro, situata in Burkina Faso, è stato siglato nel 2001. Il gemellaggio con una realtà povera come quella africana si colloca sia come strumento di cooperazione ed educazione interculturale, sia come opportunità per promuovere nel concreto processi di cambiamento reale adatti a favorire il benessere locale. Con i Fratelli della Sacra Famiglia, con molte aziende del territorio, con scuole superiori e istituti universitari, nonchè con molti cittadini volontari chieresi, è stato reso possibile costruire cisterne, ampliare la rete idrica, perforare pozzi, fornire pompe, fornire attrezzatura agricola e bestiame. In ultimo, è stata terminata con successo la costruzione di un mercato ecocompatibile realizzato con mattoni di argilla cruda.

 
Scopri Nanoro
 

Tolve

Gemellaggio firmato nell'Aprile 2006 per istituzionalizzare un legame nato negli anni '70, periodo migratorio in cui molti lucani hanno trovato occupazione in Piemonte. Attualmente c'è una numerosa comunità rappresentata dall'Associazione "Amici della Lucania" che ha come obiettivo quello di diffondere la storia, la cultura e le tradizioni della Basilicata in un'ottica di continuo scambio con quelle chieresi.

 
Scopri Tolve
 

Adria

Cittadina del Veneto gemellata con la città di Chieri nel settembre 2010, con l'intento di siglare lo stretto e storico rapporto tra i chieresi e gli adriesi, giunti nel territorio piemontese negli anni '50 a seguito dell'alluvione del Polesine. Un legame fraterno che, prima ancora di essere testimoniato da un accordo cartaceo, appartiene alla storia.

 
Scopri Adria