1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Palazzo Tana


Il grande palazzo è la nuova residenza dei nobili Tana, signori di Santena, famiglia oggi estinta.
Edificato per Ercole Tana nel Cinquecento, era riccamente arredato e presentava pregevoli affreschi sulle fasce superiori delle sale e su alcune volte, oltre che un apparato ornamentale in cotto all'esterno.
Di tali decori poco sopravvive, sapientemente restaurato nel 2000, dato che l'edificio fu adibito ad altri usi (per esempio a Collegio Civico) per molti decenni.
La cappella che si trova al sommo dello scalone d'onore è dedicata a San Luigi Gonzaga (gesuita, 1568-1591), la cui madre fu Marta Tana, sposa del marchese Ferrante Gonzaga.