1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Chiesa Santuario della SS. Annunziata


La chiesa fu eretta nel 1650 attorno ad una piccola cappella dove avvenne, secondo la tradizione, il Miracolo del Muto (riacquistò la parola pregando la Madonna affrescata nel portico).
Opera del carmelitano Andrea Costaguta, la chiesa fu voluta da Maria Cristina di Francia e fu per secoli frequentato santuario.
All'interno, l'affresco miracoloso, di stile fiammingo. Nella cappella di sinistra una copia del San Michele di Guido Reni, nella cappella di destra una Adorazione dei Magi del pittore Giovanni Claret (1599-1679).
Notevole l'organo con artistica cantoria. Vari ex-voto testimoniano il culto mariano della popolazione di Chieri e dintorni. 

Dal 1678 il Santuario dell’Annunziata è sotto la cura e custodia della Confraternita della Misericordia.