1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Parere di Massima

Contenuto della pagina
 
Descrizione.
Destinatari.
Per chiedere informazioni.
Per presentare istanza.
Modulistica.
Costi.

Descrizione

Il parere di massima (art. 53 del vigente Regolamento Edilizio) costituisce un parere preliminare di massima e non vincolante da richiedersi, in caso di:

  • interventi edilizi o urbanistici di particolare complessità normativa
  • valutazione di carattere estetico/architettonica da sottoporsi alla Commissione Locale Paesaggio. Il parere di massima risulta necessario anche per le Audizioni qualora vengano richieste in assenza di una pratica già depositata agli atti  oppure nei casi in cui si voglia procedere alla realizzazione dell’intervento con procedure semplificate quali CILA e SCIA su immobili soggetti a parere ai sensi dell’art. 49 comma 15 della LR 56/77
  • CDU finalizzati all’attestazione della presenza di eventuali volumetrie residue sul lotto
 

Il Dirigente dell'Area competente o suo delegato si riserva di fornire un parere indicativo che non pregiudica una espressione diversa a seguito dell’esame della documentazione completa di tutti gli elaborati regolamentari per la formazione degli atti abilitativi a costruire.

Destinatari

  • titolari di un diritto reale sull'immobile a destinazione produttiva su cui verrà eseguito l'intervento (ad es. proprietari, usufruttuari, ecc.)
  • titolari di ditte aventi un diritto personale compatibile con l'intervento da realizzare (ad es. gestore con l'assenso del locatore)
  • legale rappresentante della società richiedente

Per chiedere informazioni

Recarsi allo SPORTELLO UNICO EDILIZIA nei giorni e orari di apertura al pubblico o contattare telefonicamente il servizio tramite i recapiti del Box contatti.

Per presentare l'istanza

Per i Pareri di Massima relativi alle fattibilità edilizie/urbanistiche o riconoscimenti di volumetrie

  • per pratiche SUAP: invio tramite PEC al protocollo e prenotazione tramite Agenda on-line del tavolo tecnico con contestuale consegna della documentazione cartacea
  • per pratiche SUE: consegna della documentazione cartacea e digitale su supporto informatico al tavolo tecnico previa prenotazione tramite l'Agenda on-line

Per i Pareri di Massima da sottoporre esclusivamente alla CLP

  • La documentazione dovrà essere inoltrata tramite PEC al protocollo (sia per pratiche SUAP che per pratiche SUE), almeno una settimana prima della seduta della CLP.

Modulistica

La richiesta di parere di massima deve essere compilata in ogni sua parte.
Saranno considerate irricevibili le pratiche inoltrate prive della documentazione minima richiesta.

 

Costi

Il pagamento si effettua presso la Tesoreria del Comune di Chieri:
Filiale Unicredit via Palazzo di Città, 8 Chieri
Codice IBAN: IT62P0200830362000003248324