1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Domanda per bonus gas

Contenuto della pagina

Descrizione

Il bonus gas è uno strumento introdotto per sostenere le famiglie in condizione di disagio economico e consiste in uno sconto applicato direttamente sulla bolletta per la fornitura di gas naturale (metano). Sono esclusi il GPL, le bombole, il teleriscaldamento. Può essere richiesto per gli impianti individuali, per gli impianti centralizzati e per gli impianti misti individuali e centralizzati.

Requisiti

Per ottenere il bonus economico occorrono i seguenti requisiti:

  • IMPIANTO INDIVIDUALE: essere intestatario di un contratto di uso domestico residente per la fornitura di gas naturale e avere un ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente calcolato dal CAF) uguale o inferiore a 7.500 euro, oppure ISEE uguale o inferiore a 20.000 euro per nuclei familiari con 4 o più figli a carico.
  • IMPIANTO INDIVIDUALE e CENTRALIZZATO: essere intestatario di un contratto di uso domestico residente per la fornitura di gas naturale individuale e avere un ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente calcolato dal CAF) uguale o inferiore a 7.500 euro, oppure ISEE uguale o inferiore a 20.000 euro per nuclei familiari con 4 o più figli a carico. La fornitura centralizzata può essere intestata ad altra persona fisica o al condominio.
  • IMPIANTO CENTRALIZZATO: non essere intestatario di contratto di fornitura individuale e avere un ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente calcolato dal CAF) uguale o inferiore a 7.500 euro, oppure ISEE uguale o inferiore a 20.000 euro per nuclei familiari con 4 o più figli a carico. La fornitura deve essere intestata al condominio.
 

La fornitura di gas utilizzata per uso domestico dev'essere nell'abitazione di residenza del richiedente.

Documentazione

Il modulo e la documentazione, debitamente compilati, dovranno essere presentati:

  • via e-mail a protocollo.chieri@pcert.it
  • posta ordinaria allo Sportello Unico al Cittadino
  • fax 011.9470.250
  • recandosi personalmente allo Sportello Unico al Cittadino
 

I documenti da presentare sono:
segnalare se IMPIANTO INDIVIDUALE - CENTRALIZZATO - INDIVIDUALE PIU' CENTRALIZZATO 

+

  • modulo compilato
  • fotocopia ISEE in corso di validità
  • fotocopia ultima fattura disponibile del gas (indispensabile per l'individuazione del codice PDR, punto di riconsegna, e la verifica dei requisiti)
  • fotocopia ultima fattura disponibile della fornitura di energia elettrica del soggetto richiedente il bonus o di altro componente del nucleo familiare compreso nell'attestazione ISEE (indispensabile per l'individuazione del codice POD e la verifica dei requisiti)
  • fotocopia carta identità intestatario contratto
  • fotocopia ultima fattura disponibile del gas relativa all'impianto condominiale (indispensabile per l'individuazione del codice PDR, punto di riconsegna, e la verifica dei requisiti)
 
 

Costi

Il servizio non ha costo.