1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Buone azioni per un'aria più pulita

 

La Regione Piemonte, con le altre regioni del Bacino Padano, ha aderito al progetto europeo LIFE prepAIR, con lo scopo di realizzare azioni coordinate al fine di migliorare la qualità dell’aria.
Le azioni del progetto riguardano i settori maggiormente impattanti in termini di contributo emissivo come il riscaldamento domestico, il trasporto di merci e persone, i consumi di energia e l’agricoltura.

 

Campagna “Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute”

Tra le iniziative proposte, considerato che a Chieri la combustione di biomassa incide fortemente sulla qualità dell’aria, si evidenzia “Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute”

 
 
 
 

Buone azioni collettive

I report giornalieri sul PM10 a supporto del protocollo operativo antismog hanno spesso registrato polveri sottili oltre i limiti di rischio per la salute umana.

Cerchiamo tutti insieme di adottare le seguenti buone azioni per rendere l'aria più pulita:

  • usare meno l'auto (sono escluse le auto a metano o elettriche) 
  • non sostare con il motore acceso
  • mantenere a max 19 gradi la temperatura nelle abitazioni, per chi non ha un riscaldamento a metano, elettrico o a pannelli solari
  • non accendere stufe e caminetti, se disponibile altro sistema di riscaldamento
  • non bruciare sterpaglie e foglie