1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
banner con esempi di mobilità condivisa

SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÁ 2019

Durante la Settimana Europea della Mobilità

Campagna #+Bici+Sicuri

La bicicletta, insieme allo spostarsi a piedi, è un mezzo alternativo che fa bene all’ambiente e alle città, riducendo il traffico e il caos per le vie, abbassando l’inquinamento atmosferico e acustico e migliorando sostanzialmente la qualità della nostra salute.

La Settimana Europea della Mobilità 2019 vuole rappresentare l'occasione per promuovere una campagna di sensibilizzazione in merito al rispetto dei ciclisti e della loro sicurezza stradale.
La campagna si articolerà:



Nella diffusione del messaggio di applicare e rispettare la norma sulla distanza di sicurezza di 1,5 metri da adottare da parte delle automobili nella fase di sorpasso delle bici e delle moto

 
 

Percorsi ciclabili sperimentali con l'istituzione del doppio senso di marcia per le sole bici in via A. Gramsci e via A. De Gasperi, al fine di facilitare l'uso della bici e promuovere una mobilità sempre più sostenibile, dal 16 al 22 settembre

Porte zona 30 e panchine

Durante la Settimana Europea della Mobilità 2019 sarà realizzato l'allestimento delle porte della zona 30, così come previsto dal Progetto Pascal, e si provvederà alla posa di panchine semicircolari all'Area Caselli e nel giardino pubblico di fronte al Liceo Monti secondo quanto stabilito nel progetto Riscopri Risorse - educare alla cittadinanza e costituzione per riusare e condivide gli spazi pubblici.

Ciclofficina

L’associazione Fiab Muoviti Chieri sarà presente nella zona pedonale del centro con un gazebo informativo per promuovere la mobilità sostenibile e le proprie attività.
Saranno presenti alcuni volontari della Ciclofficina che offriranno assistenza gratuita ai ciclisti per interventi semplici di manutenzione bicicletta.