1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Elezioni Regionali: domenica 26 maggio

Contenuto della pagina

Istruzioni

Domenica 26 maggio 2019 i cittadini si recheranno ai seggi per eleggere il Consifglio Regionale e del Presidente della Giunta Regionale.
I seggi aprono alle ore 7.00 e chiudono alle ore 23.00.
Non è previsto un ballottaggio: il candidato che prenderà anche un solo voto in più degli altri sarà eletto nuovo governatore.

Chi vota

Tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali di un comune della Regione, che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età entro il primo giorno della votazione, possono esercitare il diritto di voto.

Perché si vota

Si vota per eleggere il Presidente della Giunta e del Consiglio regionale per i prossimi cinque anni e rappresenteranno gli interessi dei cittadini della Regione Piemonte.
Oltre al presidente eletto, i seggi per l'elezione del Consiglio regionale sono così ripartiti:

  • 40 seggi alle circoscrizioni provinciali in base alla popolazione legale residente in Piemonte secondo il censimento generale del 2011: 21 a Torino, 5 a Cuneo, 4 ad Alessandria, 3 a Novara, 2 ciascuno ad Asti, Biella e Vercelli, 1 al Verbano-Cusio-Ossola;
  • 10 seggi con sistema maggioritario, grazie al "listino" del presidente.