1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

IPSOS: Indagine sulle famiglie italiane

 

L’Istituto IPSOS è stato incaricato dalla Banca d’Italia di raccogliere i dati necessari allo svolgimento dell’Indagine sui bilanci delle famiglie italiane, una importante rilevazione campionaria che, da oltre cinquant’anni, rappresenta una fonte informativa essenziale per valutare le condizioni economiche delle famiglie che vivono in Italia, un’esigenza ancor più pressante alla luce della pandemia e dei suoi effetti.
L’indagine si svolge nel corso del 2021.

L’Istat ha estratto i nominativi delle famiglie per conto della Banca d’Italia a partire dalle liste anagrafiche di molte centinaia di Comuni, tra cui anche il Comune di Chieri, sulla base del Regolamento Europeo n. 223/2009 (art. 21) e di una convenzione tra le Istituzioni specificamente approvata dal Garante per la protezione dei dati personali.

A seguito del conferimento dell’incarico, Ipsos ha assunto ed assume tutti gli obblighi inerenti la corretta applicazione delle norme in materia di privacy.
Inoltre, Ipsos applica il Regolamento Europeo UE n. 2016/679 (GDPR): Regolamento Generale sulla protezione dei dati.

Le persone incaricate da Ipsos per la rilevazione saranno munite di tesserino di riconoscimento con il logo della Banca d’Italia, dell’Istituto di rilevazione Ipsos e la propria fotografia.
E' possibile verificarne l’identità contattando Ipsos numero verde 800 125 556 oppure Banca d’Italia al numero 06 47921 oppure via mail a indagini.famiglie@bancaditalia.it .