1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 

Buoni Shopping

altri 5.000 buoni in arrivo

L'iniziativa dedicata a sostenere le attività commerciali, è stata integrata con l'emissione di ulteriori 5.000 buoni shopping da € 10,00 cadauno validi e spendibili fino al 31 gennaio 2021 .
I Buoni sono riservati, alle stesse condizioni di quella iniziale, prioritariamente alle:

  • attività di somministrazione (bar, ristoranti, pizzerie, ecc.), ad eccezione di quelle all’interno di sale da gioco e scommesse
  • attività artigianali di preparazione cibo da asporto (gelaterie, pizza al taglio, piadinerie, ecc.)
 

ubicate sul territorio cittadino, alle quali viene riservato un numero massimo di n. 50 voucher cadauna.

Destinazione buoni rimanenti

L'eventuale parte dei voucher rimanenti sarà distribuita in egual misura tra:

  • le attività che hanno già aderito alla prima misura e ne facciano ulteriore richiesta,
  • le restanti attività commerciali cui era già rivolta l’iniziativa ma non vi avevano aderito, chedichiarino in sede di richiesta di rimborso dei voucher di essere in regola con i tributi e letariffe locali alla data del 31.12.2018.

Come partecipare entro il 28 dicembre

inviare apposita richiesta di adesione, utilizzando ESCLUSIVAMENTE il modello/form presente al seguente link:

Come funziona

  • il Comune provvede alla consegna agli esercenti aderenti dei voucher del valore di € 10,00 (a titolo di moneta complementare), vidimati a cura dello stesso commerciante, e delle locandine da esporre in vetrina;
  • l’esercente si impegna ad accettare i voucher del valore di € 10,00 ciascuno, a titolo di moneta complementare, sia presso il punto vendita che per consegne a domicilio, per tutto il periodo di validità dell’iniziativa nella misura di n. 1 voucher su una spesa di almeno € 20,00, di n. 2 voucher su una spesa di almeno € 40, fino ad un massimo di 3 voucher per una spesa di almeno € 60,00;
  • il voucher non potrà essere utilizzato nello stesso esercizio nello stesso giorno in cui è stato consegnato né utilizzato per l’acquisto di beni e servizi che beneficiano di altri contributi statali o regionali (cd. bonus);
  • al termine dell’iniziativa l’esercente potrà chiedere al Comune entro e non oltre il 31/03/2021 il rimborso dei voucher ritirati,mentre non potrà richiedere il contributo di voucher inutilizzati o ritirati oltre il termine di validità dell’iniziativa.

Info sull'iniziativa

L'iniziativa, di carattere straordinario ed emergenziale, è un'ulteriore integrazione delle misure adottate a livello statale e regionale per incentivare lo sviluppo dell’economia del territorio provata così duramente dalla pandemia.
Per ulteriori informazioni, contattare lo Sportello Unico alle Attività Produttive SUAP