1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Mercati con venditori occasionali

Contenuto della pagina

Contatti

RESPONSABILE/REFERENTE
Rossana Mogliotti

Indirizzo via Palazzo di Città, 10
Accesso solo con mascherina e con temperatura inferiore a 37,5°

Si riceve solo su appuntamento nei seguenti orari:
martedì e venerdì 8.30-12.30
mercoledì 13.30-17.30

Telefono +39 011.9428.604 attivo
lunedì 8.30-12.30/13.30-17
mercoledì e giovedì 8.30-12.30

E-mail per comunicazioni ufficiali
protocollo@comune.chieri.to.it
PEC: protocollo.chieri@pcert.it

E-mail per richieste informazioni
sportelloattivitaeconomiche@comune.chieri.to.it

Come partecipare ai mercatini come "hobbisti"

 

Dal 30 giugno 2018 la Regione Piemonte ha introdotto nuove disposizioni in merito allo svolgimento dell'attività di vendita occasionale (detti anche "hobbisti") nei mercatini aventi come specializzazione il collezionismo, l'usato, l'antiquariato e l'oggettistica varia. 

L'attività di vendita non può essere esercitata per più di diciotto volte l’anno in ambito regionale.

Tutti gli “hobbisti” devono dotarsi di tesserino e presentare apposita documentazione per la partecipazione ai mercatini in oggetto (Servizi online SUAP - Commercio su Aree Pubbliche).

Destinatari

Espositori di beni appartenenti al settore merceologico non alimentare - rientranti nella propria sfera personale o collezionati, o realizzati mediante la propria abilità - di valore non superiore € 150,00 ciascuno.

Documentazione da presentare

Occorre compilare e presentare la manifestazione di interesse e la domanda di rilascio tesserino, unitamente all'elenco della merce esposta.

La modulistica da utilizzare è quella messa a disposizione dalla Regione Piemonte:

  • domanda di rilascio del tesserino per la vendita occasionale: ha validità da un minimo di un anno, fino al raggiungimento della soglia delle 18 partecipazioni ai mercatini ed è rilasciato dal comune di residenza
  • manifestazione di interesse per la singola partecipazione al mercatino: da presentare al Comune dove ha sede la manifestazione o al soggetto organizzatore (verificare con il Comune interessato)
  • elenco dei beni posti in vendita da parte dei venditori occasionali: da compilare per ogni singola partecipazione al mercatino e da tenere a disposizione durante lo svolgimento della manifestazione

inviando tutta la documentazione sotto riportata, in formato pdf/A e completa di scansione di un documento di identità, all’indirizzo di posta elettronica protocollo.chieri@pcert.it

 
 

Approfondimenti

 
 

Tutta la modulistica e ulteriori chiarimenti sono disponibili sul sito della Regione Piemonte