1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Cosa sono i Beni Comuni?

Cos'è un Bene Comune?
Benessere individuale e collettivo



I Beni Comuni sono quei beni, materiali e immateriali, che cittadini ed amministratori ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, per l’esercizio dei diritti fondamentali della persona e che sono di interesse per le generazioni future. 

 
 

Un bene comune può essere individuato in un luogo fisico, localizzabile su una mappa e in questo caso si parla di bene comune materiale. Ad esempio: 

  • un giardino
  • un muro
  • una scuola
  • una piazza
  • un edificio di valore storico
 

Ma esistono anche beni intangibili che non si riassumono con un'attività di cura svolta in un determinato luogo e in questo caso si parla di beni comuni immateriali. Rientrano in questa categoria una serie di azioni e pratiche come: 

  • l’erogazione di servizi (es. pulizia delle strade della città etc.)
  • la valorizzazione di un elemento identitario del territorio (la sua storia, cultura, lingua/dialetto etc.) o della società (l’antirazzismo, la lotta all’emergenza climatica etc.).
  • i beni comuni digitali (es. dati, informazioni, contenuti digitali prodotti dalla comunità)
 
luoghi o azioni


Cosa hanno in comune beni materiali e beni immateriali?

 
 

I beni comuni, sia materiali che immateriali:

  • sono il frutto di un'alleanza tra cittadini e Amministrazione pubblica
  • hanno una comunità che li cura e li gestisce con la stessa passione con cui si prenderebbe cura delle proprie case o dei propri giardini
  • sono aperti e democratici: sono a beneficio di tutti (non solo del gruppo di cittadini o l’organizzazione che se ne occupa)