1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

obiettivo strategico

10.2 FRAZIONI PIÙ VICINE


 

Quartiere Maddalene

Incrementare i servizi dedicati ai residenti, sia in ambito di collegamenti con il resto della Città che in ambito di opportunità di vivere il territorio:

  • valutare la possibilità di estendere il servizio di autobus anche durante le domeniche e nei giorni festivi
  • incrementare i collegamenti ciclopedonali, con interventi inseriti nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche
  • studiare azioni per favorire la riapertura di esercizi commerciali nel quartiere
 

I risultati

2020
2020
 

Sul tema trasporti si sono valutate alcune opzioni al fine del miglioramento dell'offerta, soprattutto domenicale.

Una prima valutazione riguarda l'implementazione della linea urbana 1 con l'estensione delle corse. Per l'offerta commerciale, si sono incontrate le proprietà dei siti dove già sorgeva la media distribuzione per valutare possibili riusi degli spazi. In quella fase si era evidenziata la possibilità di un interesse di un operatore commerciale nel complesso all'interno del quale ha sede la farmacia; in questo momento non si hanno novità di rilievo in quanto la pandemia ha di fatto fermato ogni ulteriore passaggio tecnico edilizio.

Sono state attivate, nella fine del 2020, alcune valutazioni per dare concretezza operativa ai seguenti obiettivi:

  • abbattimento della Cascina delle Maddalene, per garantire la sicurezza del luogo, e previsione - nella variante al PRGC allo studio - di un ampliamento delle possibilità edificatorie sullo spazio della stessa al fine di aumentare le funzioni e destinazioni a servizi
  • ripristino del campetto polifunzionale per il calcetto e/o basket
  • messa in sicurezza di un attraversamento pedonale
  • partecipazione ad un bando per attivare un percorso di partecipazione e di cultura attraverso la street art
 

Frazione Pessione

 

Completare la bretella a ovest dell’abitato, per migliorare la logistica, rendere possibili ulteriori sviluppi produttivi e occupazionali, nonché per decongestionare l’abitato della frazione.
Realizzare il parcheggio di interscambio nell’ex scalo merci ferroviario inutilizzato, a seguito del già definito comodato d’uso gratuito.

Valutare la possibilità di revisione della linea 2, con l’opzione di passaggio nel centro.


I risultati

Bretella di Pessione

2020
2020
 

E' in fase di predisposizione la variante relativa alla Bretella, tenendo conto dello studio di fattibilità della CMT. 

Le soluzioni proposte da CMT sono state presentate ai cittadini interessati dai lavori e dagli espropri, che hanno presentato le loro osservazioni, recepite poi in fasi di modifica progettuale e riproposto da citta metropolitana.

2019
2019
 

La Città Metropolitana di Torino, che fornisce apposita attività di supporto alla progettazione agli Enti locali, ha trasmesso al Comune il progetto di fattibilità tecnico-economica dell’intervento.
  
Il Comune, successivamente, ha chiesto alla CMT alcune modifiche al fine di risolvere alcune criticità emerse, ed in particolare:

  • l’esigenza di cambiare la classificazione della tipologia di strada da strada locale a strada extraurbana secondaria
  • la necessità di adeguamento delle caratteristiche costruttive della strada alle condizioni di traffico pesante e di tenuta strutturale del sottofondo
 

Parcheggio di interscambio nell’ex scalo merci ferroviario

Sono proseguite le attività e le comunicazionicon gli Enti interessati finalizzate a garantire il compimento dell’opera meglio dettagliata nell'obiettivo operativo 1.3.2 Parcheggio Interscambio Pessione.

Possibilità di revisione della Linea 2

Obiettivo ancora da realizzare


Frazione Airali

Analizzare le possibilità di miglioramento della sicurezza stradale, anche in collaborazione con gli enti territoriali competenti.
Studiare la possibilità di valorizzazione dell’edificio dell’ex scuola della frazione.


I risultati

2020 2019
2020 2019
 

Nella seconda metà del 2019 sono iniziate una serie di attività propedeutiche ad incontrare e confrontarsi con la Città Metropolitana di Torino per il miglioramento della sicurezza stradale nella frazione.

Sono, inoltre, state avviate le prime azioni di studio per la valorizzazione dell'immobile che ospitava l'ex scuola della frazione.

Tra le ipotesi, si sta approfondendo la possibilità di un impiego collegato alle associazioni che si occupano di agricoltura, di produzione e di promozione di prodotti locali e di eccellenze del territorio.

Nel corso del secondo semestre 2020 è prevista l’emissione di un bando per favorirne l’assegnazione.

Il parco per ragazzi della frazione è stato oggetto di un intervento di cura, pulizia e sanificazione. 

Sono proseguiti i rapporti con Città Metropolitana di Torino e Prefettura per il posizionamento di un autovelox in corrispondenza dell'incrocio che dalla strada provinciale consente di svoltare  verso la frazione e viceversa.