1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 
 
 
Testata con scritta Settembre Chierese
 

Festa Patronale 2020

 
beata vergine delle grazie

La Beata Vergine delle Grazie

La festività votiva della Beata Vergine delle Grazie rappresenta una manifestazione insieme religiosa e civile a ricordo di quell'atto votivo espresso dall'intera comunità chierese colpita tragicamente dal flagello dellapeste nel 1630.

L'epidemia provoca circa quattromila morti,quasi metà della popolazione di allora.
Per volere delle autorità civili,viene innalzato un voto alla Madonna delle Grazie  al fine di far cessare il contagio, che durò alcuni mesi e si acquietò nei mesi invernali.

Il voto di allora viene ancora oggi rinnovato con la “Salve". A ricordo di questi avvenimenti nel XVII secolo in Duomo viene riedificata in termini barocchi la Cappella della Madonna delle Grazie da Bernardo Vittone.

Alcuni anni dopo è impreziosita dell'attuale statua della Vergine con il Bambino, dello scultore Pietro Botto di Savigliano (1603-1662), molto venerata a tutt’oggi dai fedeli. Recenti lavori di restauro alla cappella sono terminati nel 2010.

Gli uffici comunali e la maggior parte degli uffici pubblici resteranno chiusi nell'intera giornata di lunedì 14 settembre 2020

 

FUNZIONE VOTIVA DELLA SALVE

Domenica 13 settembre 2020
ore 17.30 ritrovo sul sagrato del Duomo
ore 18 Celebrazione della tradizionale funzione votiva della SALVE, con intervento delle Autorità Civili e Militari

FESTA PATRONALE SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA

Lunedì 14 settembre 2020
ore 10.30 ritrovo sul sagrato del Duomo
ore 11 Solenne Concelebrazione Eucaristica in Duomo
presieduta da sua Ecc. Mons. Marco PASTRARO, Vescovo di Asti
ore 16.30 Vespri solenni

Dove

Celebrazioni religiose nella Collegiata di Santa Maria della Scala (Duomo) - piazza Duomo
Cortei nel Centro Storico: via Palazzo di Città, via Vittorio Emanuele II, via Cottolengo, via XX Settembre

Informazioni