1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Denuncia Opere Strutturali

Contenuto della pagina

Contatti

DIRIGENTE
Ing. Andrea Verucchi 

RESPONSABILE/REFERENTE
Arch. Loredana Allegranza

Indirizzo via Palazzo di Città 10  

Orario Sportello Edilizia 
mercoledì ore 13.30–17.30 
venerdì ore 8.30-12.30 
(massimo n. 20 utenti al giorno) 

Informazioni telefoniche
+39 011.9428.608 
lunedì ore 10–12
mercoledì ore 10–12
E-mail 
edilizia@comune.chieri.to.it 

 
Descrizione.
Per chiedere informazioni.
Per presentare le denunce.
Adempimenti.
Costi.

Descrizione

Ogni opera di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica, ovvero ogni costruzione, riparazione e sopraelevazione di consistenza strutturale, è sottoposta all’obbligo di denuncia o denuncia di variante prima dell’inizio dei lavori ai sensi dell’artt. 65 e 93 del D.P.R. 6.06.2001, n. 380 e smi e secondo le indicazioni fornite dalla Regione Piemonte con D.G.R. 65-7656 del 21.05.2014 (B.U.R.P. n. 25S1 del 19.06.2014) e s.m.i.
Si ricorda che il Comune di Chieri risulta classificato, con D.G.R. 65-7656 del 21.05.2014 (B.U.R.P. n. 25S1 del 19.06.2014) e s.m.i., in ZONA SISMICA 4.

Per le opere strutturali realizzate in assenza o in difformità dalla denuncia ai sensi degli artt. 65/93 DPR 380/2001 e smi, si applicano le nuove disposizioni operative di cui alla nota RP Class. 13.30.20/45 del 06.02.2018, emessa dalla Regione Piemonte.

Si invitano i professionisti e gli operatori del settore a prendere visione dei contenuti di quanto indicato, rammentando che in merito alle specifiche tecniche/scientifiche, si rimanda alle competenze degli uffici regionali preposti. Si ricorda che, ai sensi dell'art. 69 del DPR 380/2001 e smi, in caso di inosservanza degli adempimenti previsti dal T.U., verrà inoltrata comunicazione alla competente Autorità Giudiziaria.

Per chiedere informazioni

Recarsi allo SPORTELLO UNICO EDILIZIA nei giorni e orari di apertura al pubblico o contattare telefonicamente il servizio tramite i recapiti del Box contatti.

Per presentare le denunce

La denuncia delle opere strutturali non sostituisce in alcun modo l’ottenimento/presentazione del titolo abilitativo edilizio e dovrà essere inoltrata, prima dell’inizio delle opere strutturali, allo Sportello Unico per l’edilizia a mezzo PECprotocollo.chieri@pcert.it

Verificata la ricevibilità e la completezza formale della documentazione prevista dalla D.G.R. 65-7656 del 21.05.2014, lo Sportello Unico invierà a mezzo PEC al denunciante, la comunicazione degli estremi della denuncia (data e n° di protocollo e n° di registro).

 

Modulistica

Occorre utilizzare la modulistica e allegare tutti gli elaborati obbligatori, in relazione alla natura ed alla tipologia delle opere, sono quelli previsti dalla DGR 65-7656 del 21.05.2014 reperibili sul sito della Regione Piemonte.

Saranno considerate irricevibili le pratiche inoltrate prive della documentazione minima richiesta.

Adempimenti

Alla denuncia dovranno seguire, con invio tramite PEC a protocollo.chieri@pcert.it, citando gli estremi della denuncia:

  • comunicazione dell’inizio dei lavori, da inoltrare entro sette giorni dall’avvio degli stessi
  • comunicazione di fine dei lavori entro sessanta giorni dalla loro conclusione
  • relazione a struttura ultimata (ove necessario): da inoltrare entro sessanta giorni dalla conclusione dei lavori
  • certificato di collaudo (ove necessario): effettuato entro sessanta giorni dall’inoltro della relazione a struttura ultimata
 

Costi

Si ricorda che:

  • le denunce, le varianti ed i collaudi delle opere strutturali vanno inoltrate allegando le marche da bollo secondo gli importi vigenti, scansionate
  • alle denunce e alle varianti vanno allegate le ricevute di versamento dei diritti di segreteria
 

Il pagamento deve essere effettuato presso la Tesoreria del Comune di Chieri:
Filiale Unicredit via Palazzo di Città, 8 Chieri
Codice IBAN: IT62P0200830362000003248324