1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Icona Cultura e Turismo

Lavori Pubblici

Piazzetta Oasi

Contenuto della pagina
PRIMA
DOPO
 
 

Tipologia di intervento

Riqualificazione della piazzetta Oasi, con accesso da via della Conceria e con uscita su via Palazzo di Città.
Si tratta di un'area privata convertita a parcheggio pubblico nel 1994.
L'intervento è stato reso necessario causa l'inagibilità che aveva comportato, con ordinanza n.189 del 25/07/2015, la sospensione veicolare, pedonale e di sosta nell'intera area del parcheggio.

Esecuzione e anno dei lavori

A cura del Centro Commerciale OASI, anno 2018

Azioni di intervento

Il nuovo parcheggio ricalca quello esistente, ma l'area di sosta è stata riorganizzata in maniera più funzionale.
Si è provveduto alla sostituzione della pavimentazione, degli arredi e del sistema di illuminazione con materiali di maggior pregio.
La pavimentazione è stata realizzata in blocchetti di pietra simile al porfido naturale, nella tonalità del rosso. I cordoli sono stati realizzati in pietra anzichè in calcestruzzo.
É stata rifatta l'impermeabilizzazione per eliminare le infiltrazioni nei box interrati.
Nell'arredo si è cercato di aumentare la presenza del verde attraverso fioriere con alberi e siepi.
Si è intervenuti anche sulla gabbia per i contenitori dei rifiuti, che è stata riposizionata, per allontanarla da Casa Maggio ed è stata sostituita con un grigliato rivestito di Corten, per renderla esteticamente più gradevole;
Nel sistema di illuminazione si è intervenuti con lampioni del tipo "a lanterna", dotati di piastre illuminanti a led, che garantiscono un'illuminazione più nitida, minori consumi e minore dispersione luminosa.
Gli spazi di sosta sono così suddivisi:

  • 41 parcheggi per autoveicoli delimitati da segnaletica di colore blu a "spina di pesce
  • 5 parcheggi per autoveicoli delimitati da segnaletica di colore blu a pettine
  • 2 parcheggi per l'utilizzo di persone invalide delimitato da strisce gialle e da apposita segnaletica verticale
  • 1 zona di carico e scarico delimitata da segnaletica di colore giallo e integrata con apposita segnaletica verticale
  • 1 area di sosta per le biciclette posizionato sull'area rialzata a ridosso dell'area di carico e scarico


Allo scopo di favorire un'alta rotazione della sosta, a vantaggio degli esercizi commerciali e dei servizi, è stata introdotta la sosta a pagamento (prima della chiusura era gratuita) nei giorni feriali (dal lunedì al sabato), con orario 8.00-12.30 e 14.00-20.00, ossia con una fascia gratuita durante la pausa pranzo, come per tutte le area di sosta a pagamento a raso.
Per il pagamento c'è un parchimetro sul piazzale, che accetta pagamenti con contanti e con carte; si può pagare anche con i sistemi EasyPark e NeosPark.
Per motivi di portata della soletta, sono vietati l'accesso e la sosta ai veicoli con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate.

Costi

I costi per la realizzazione dell’opera sono di € 345.000.
Sono inclusi gli interventi di manutenzione ordinaria e staordinaria del manto di copertura dell’area a parcheggio e delle zone di rispetto, pavimentazione in masselli autobloccanti e relativi cordoli.
Interventi a cui il Comune è tenuto sulla base della convenzione n.24365, stipulata il 26.9.1994.
Tutte le spese non incluse negli interventi a carico del Comune sono di spettanza del Centro Commerciale Oasi.

Materiale di approfondimento