1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Chieri che Partecipa al Bene Comune

 
 

Il costante dialogo e confronto con i cittadini non è che uno dei tanti passi del lungo cammino verso una democrazia sostanziale, di "diritto pubblico", che trova la sue ragioni nelle dinamiche sociali, negli obiettivi e nelle finalità di carattere generale, nella costruzione di quel concetto che è "bene comune", di "mio" e allo stesso tempo "nostro" e giusto.

Un concetto di identificazione, protezione e cura di beni comuni che l'Amministrazione Comunale può solo portare avanti grazie alla partecipazione di tutta la popolazione, per consegnare alle prossime generazioni una Città migliore, attraverso l'impegno volto a costruirla e svilupparla con il lavoro sinergico di tutti coloro la vivono.

Per queste ragioni è necessario attivare nuove modalità di prendersi cura dei propri beni e dei propri servizi, attraverso pratiche di sostenibilità ambientale e sociale.

 

Le Basi della Partecipazione: il Regolamento del Bene Comune

Ogni comunità, in quanto tale, si fonda sulla convivenza di un progetto comune, sulla comunione dei beni, sulla collettività delle decisioni, che necessita di una sua disciplina per stabilire delle buone regole e delle corrette pratiche di intervento per poter funzionare.
 
Nasce da qui un vero e proprio Regolamento del Bene Comune, che ne prescrive i principi fondamentali del suo governo attraverso la Cura e la Partecipazione
 
Scopri il Regolamento Comunale per la Partecipazione nel Governo e nella Cura dei Beni Comuni

 

 

Chieri che Partecipa - Ascoltare, Informare, Far partecipare

Chieri che Partecipa è un'iniziativa che permette ai cittadini di partecipare attivamente alla vita della città negli incontri aperti al pubblico che propone periodicamente l'Amministrazione

 

Linee programmatiche di mandato 2014-2019

 

Il Bilancio 2015