Colombi

Contenimento del processo produttivo della specie Columba Livia domestica

Il comune di Chieri ha aderito al protocollo di intesa tra la Città Metropolitana di Torino e i Comuni dell'Area Omogenea 11 per la gestione della specie colombo.

In particolare, sono previste azioni volte a limitare il numero dei siti adatti alla nidificazione (buchi e spazi al di sotto dei coppi nei tetti) e, nel contempo, a tutelare gli altri animali che coabitano nei nostri spazi urbani, in particolari rondoni e chirotteri, che svolgono un ruolo importante nel contenimento degli insetti.

 

Informazioni

Sono stati elencati alcuni accorgimenti per effettuare degli interventi su cavità potenzialmente utilizzate dai colombi. 
Tra questi, la corretta ispezione delle cavità degli ambienti e lavori sulle coperture da effettuarsi nel periodo invernale.

 (275.07 KB)Scheda tecnica - Occlusione dei varchi idonei alla nidificazone dei colombi (275.07 KB).
 
 (1.35 MB)Protocollo d'intesa (1.35 MB).
 (9.89 KB)Ordinanza vigente (9.89 KB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito