Contributi a sostegno dei cittadini residenti in stato di bisogno per il pagamento delle spese condominiali e della tari

A seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19, il Comune di Chieri intende procedere all’attuazione di una MISURA UN A TANTUM destinata all’erogazione di un contributo a copertura delle spese condominiali e della tassa raccolta rifiuti di alloggi di tipo privato e di edilizia sociale con l’obiettivo di sostenere i cittadini che si trovino in difficoltà nel mantenimento dell’abitazione in locazione.
Il sostegno avverrà attraverso l’erogazione di un contributo una tantum con le modalità e le procedure indicate nell'avviso pubblico.

DOMANDE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 23.59 DEL 30 SETTEMBRE 2021

 (210.93 KB)AVVISO PUBBLICO (210.93 KB).

Beneficiari

Sono beneficiari del contributo i cittadini residenti nel Comune di Chieri, titolari di un regolare contratto di locazione sul libero mercato a canone ordinario o a canone concordato o di edilizia sociale che possiedano i requisiti indicati al punto 2 dell'Avviso Pubblico.

Modalità di partecipazione

Per l'accesso al beneficio, i cittadini in possesso dei requisiti previsti, dovranno presentare apposita istanza in forma di autodichiarazione, esclusivamente tramite il seguente modulo online
Dovranno essere allegati, in file PDF o JPG, i documenti richiesti, a pena di nullità dell’istanza medesima.

Le domande dovranno essere trasmesse, a decorrere dal 1 settembre 2021 ed entro il termine perentorio delle ore 23.59 del 30 settembre 2021, a mezzo posta elettronica ordinaria (e-mail) all'indirizzo: protocollo@comune.chieri.to.it Non saranno considerate le istanze pervenute con altro mezzo.

 (150.84 KB)Modulo di richiesta per sostegno spese (150.84 KB).
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito