1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Chieri In-clusione

l'avviso pubblico per la realizzazione di un progetto di pubblica utilità

Il Comune di Chieri ricerca un operatore economico privato (soggetto attuatore) interessato a realizzare un progetto di Pubblica Utilità, denominato “Chieri in-clusione”.
Il soggetto attuatore beneficerà di un contributo a fondo perduto, a copertura delle spese effettivamente sostenute e documentate, finalizzato all’inserimento lavorativo con contratto a tempo determinato di persone in condizione di svantaggio occupazionale (disoccupate/inoccupate da 12 mesi che abbiano compiuto il 30° anno di età e disoccupate/inoccupate in carico ai Servizi Socio-Assistenziali), individuate dal Centro per l'Impiego.

Il costo complessivo del progetto è stimato in € 80.000,00 e comprende:

  • il contributo erogato dalla Regione Piemonte pari all’80% del totale dei costi ammissibili (POR FSE 2014-2020);
  • per la parte del restante 20%, il cofinanziamento del Comune di Chieri e/o del soggetto attuatore.

Destinatari

Soggetti singoli o in raggruppamento temporaneo di imprese e di scopo (ATI e ATS costituite o costituende), appartenenti alle seguenti categorie:

  • imprese
  • cooperative sociali
  • cooperative di produzione lavoro
  • associazioni
  • fondazioni
  • consorzi
  • gruppi cooperativi

in possesso dei requisiti indicati nell’avviso pubblico.

Modalità di partecipazione

Occorre presentare la modulistica, allegando quanto richiesto, con le modalità indicate nell’avviso pubblico, entro e non oltre le ore 12,00 del 15/06/2021.

Approfondimenti

L'avviso pubblico fa riferimento al bando regionale “Azioni di politica attiva del lavoro per la realizzazione di progetti di pubblica utilità (PPU)”, in attuazione dell’atto di indirizzo approvato con D.G.R. n. 41-8652 del 29.03.2019 e in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 99 del 26/05/2021