1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Acquisto edicola funeraria

Contenuto della pagina

Contatti

RESPONSABILE/REFERENTE
Rossana Mogliotti

Indirizzo via Palazzo di Città, 10
Accesso solo con mascherina e con temperatura inferiore a 37,5°

Si riceve solo su appuntamento nei seguenti orari:
lunedì, martedì, giovedì e venerdì 8.30-12.30
mercoledì 13.30-17.30

Telefono +39 011.9428.261 attivo
dal lunedì al venerdì ore 12.30 - 14
il mercoledì ore 9 - 12

E-mail per comunicazioni ufficiali
protocollo@comune.chieri.to.it
PEC: protocollo.chieri@pcert.it

E-mail per richieste informazioni
sportellocittadino@comune.chieri.to.it

Descrizione

Il Comune concede l'uso di aree cimiteriali in uno dei quattro cimiteri (Cimitero Urbano, Cimitero Frazione di Pessione, Cimitero Frazione di Airali, Cimitero Frazione di Madonna della Scala) etombe sottoportico per la costruzione di sepolture a sistema di tumulazione individuale.

Destinatari

Le aree di terreno e le tombe di famiglia sottoportico possono essere concesse:

  • a una e sino al massimo di sei famiglie, purché a ciascuna famiglia corrisponda una quota non inferiore a due loculi
  • a Enti o Comunità
 

Le aree o tombe sottoportico possono essere acquistate da cittadini residenti in Chieri o da cittadini non residenti: in questo caso l'importo viene maggiorato del 50%.

La durata della concessione è di 99 anni a decorrere dalla stipulazione dell'atto.

Modalità

Il modulo deve essere compilato e presentato, unitamente alla copia di un documento di riconoscimento, tramite:

 
 

Costi

L'acquisto di un'edicola funeraria o area cimiteriale è soggetto al pagamento di una tariffa che viene stabilita annualmente con deliberazione della Giunta Comunale.

Informazioni utili

Questa procedura comporta semplicemente una prenotazione. Successivamente, con atto apposito, gli uffici provvedono all'assegnazione dei loculi o dell'area cimiteriale e definiscono il relativo ammontare economico. A seguito del pagamento verrà stipulato il contratto.

La concessione/acquisto delle tombe sottoportico del Cimitero Urbano è stata esaurita a dicembre 2013.