1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Autocertificazione degli spostamenti

 
 

Le restrizioni alla mobilità previste nell'ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri prevedono la necessità di compilare un'autodichiarazione per giustificare gli spostamenti consentiti per:

  • comprovate esigenze lavorative
  • motivi di salute
  • altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero dai predetti decreti, ordinanze e altri provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio
 

Per provare queste esigenze dovrà essere compilata un’autodichiarazione che potrà essere resa anche seduta stante sui moduli in dotazione alle forze di Polizia.
La veridicità delle dichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi.
LA MISURA È VALIDA ANCHE PER GLI SPOSTAMENTI ALL'INTERNO DELLO STESSO COMUNE

Approfondimenti


Come da circolare del Presidente della Regione Piemonte si precisa che l’attività di ricerca del tartufo sul territorio regionale è considerata assimilabile ad attività lavorativa ed è da intendersi consentita nell’orario interessato dai divieti purché il soggetto che pratica l’attività sia titolare di una valida licenza, abbia sempre con sé il relativo tesserino abilitante.