1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

#CORONAVIRUS: Servizio di spesa a domicilio

 
 

A seguito dell'emergenza sanitaria, il Comune di Chieri in collaborazione con le associazioni dei commercianti e degli operatori mercatali presenti sul territorio promuove il servizio di consegna a domicilio della spesa per favorire il rispetto delle norme in vigore da parte della popolazione, in particolare delle persone over 65, più esposte al rischio di contagio.

 

Categorie

Avviso agli operatori di settore

Alla luce del mutato quadro normativo, nazionale e regionale e delle relative indicazioni applicative, tutte le attività commerciali e artigianali che esercitano l'attività sul territorio comunale, sia in sede fissa che ambulante, intenzionate ad aderire al servizio di consegna delle merci a domicilio possono comunicare la loro adesione scrivendo un'email al seguente indirizzo:

spesaadomicilio@comune.chieri.to.it

Indicand oi riferimenti telefonici e/o mail e la tipologia di prodotti consegnati.
Ogni esercente dovrà curare ogni aspetto del rapporto con il cliente (dalla logistica alla gestione del pagamento) nel rispetto dellanormativa.
In particolare per la consegna dei cibi si deve essere in possesso dei requisiti igienico-sanitari previsti dalla normativa di settore.
Per ogni consegna (cibi, alimenti e non) si deve rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Avviso ai clienti

Se il servizio è richiesto tramite mail è necessario fornire

- NOME
- COGNOME
- INDIRIZZO
- TELEFONO
- OPZIONE DI PAGAMENTO (CONTANTI/BANCOMAT)
- LISTA DELLA SPESA

Ad oggi gli esercizi commerciali che si sono resi disponibili sono: