1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

RIFIUTI: le nuove disposizioni

la chiusura dei centri di raccolta e le nuove regole di raccolta

 

Il Consorzio Chierese per i Servizi- CCS comunica:

  • chiusura dei centri di raccolta
  • modalità raccolta rifiuti diffuse dall'Istituto Superiore della Sanità durante l'emergenza da coronavirus

Chiusura centri di raccolta

A seguito delle disposizioni emanate dalla Regione Piemonte, i 7 Centri di Raccolta del Consorzio Chierese  (Carmagnola,Chieri, Pecetto T.se, Pino T.se, Pavarolo, Poirino e Riva presso Chieri) saranno chiusi, fino a nuove disposizioni .
Si invitano gli utenti a mantenere i rifiuti conferibili ai CdR presso i propri domicili, qualora non sia possibile conferirli al circuito di raccolta porta a porta o utilizzare il servizio ingombranti porta a porta.

Modalità raccolta rifiuti

 
 
 

SE SEI POSITIVO O IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

  • Non differenziare più i rifiuti domestici
  • Utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale
  • Conferisci tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) nel solo contenitore dedicato all’indifferenziata
  • Conferisci nel contenitore dell’indifferenziata anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti e i teli monouso
  • Chiudi i sacchetti senza schiacciarli con gli appositi laccetti, se presenti, oppure con nastro adesivo indossando sempre guanti monouso
  • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata. Subito dopo bisogna lavarsi le mani
  • Bisogna buttare i rifiuti ogni giorno nel contenitore dell’indifferenziata; la frequenza di raccolta non sarà modificata, però il virus dopo qualche giorno nel contenitore muore
  • Non far accedere al locale dove sono presenti i sacchetti di rifiuti i propri animali domestici
 
 

SE NON SEI POSITIVO AL TAMPONE E NON SEI IN QUARANTENA

  • Continua a fare la raccolta differenziata come fatto finora
  • Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata
  • Conferisci mascherine e guanti usati nella raccolta indifferenziata
  • Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro
  • l’altro) all’interno del contenitore dedicato
  • Chiudi bene il sacchetto
  • Smaltisci i rifiuti come l’indifferenziata
 
 

PRATICHE DI  SOSTENIBILIÀ DA SEGUIRE DURANTE IL PERIODO A CASA

  • Bevi l’acqua del rubinetto: è più sicura, nessuno ha toccato le bottiglie e non devi uscire di casa!!
  • Fai il compostaggio domestico: è l’occasione giusta per cimentarsi in qualche lavoro di giardinaggio e stare all’aria aperta!
  • Autoproduci prodotti di prima necessita come pane, biscotti, pasta: eviti di comprare prodotti confezionati
  • Cimentati in nuove attività: autoproduci dentifricio, sapone, burro cacao
  • Se utilizzi fazzoletti usa e getta, smaltiscili nel caminetto: così limiti il contatto umano di oggetti potenzialmente infetti
  • Lavati le mani e naso con acqua corrente per limitare la produzione di fazzoletti e salviette potenzialmente infette
  • Utilizza fazzoletti di stoffa anziché quelli di carta: riduci la produzione di rifiuti che possono essere potenzialmente infetti. Ma ricorda di lavarli spesso!
  • Se puoi fai i tuoi acquisti in piccoli negozi o al mercato dove nessuno ha toccato la merce a parte chi ti serve
  • Se pulisci la casa o le superfici autoproduci i tupi detersivi usando come base l’alcol o l’aceto e non la candeggina che inquina le falde acquifere
  • Prediligi i prodotti italiani e freschi, più ricchi di vitamine e antiossidanti

Contatti

CONSORZIO CHIERESE PER I SERVIZI
Telefono: 011/ 941.43.43 - e.mail: comunicazione@ccs.to.it