1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

C.I.M.P. Canone per Installazione Mezzi Pubblicitari

Contenuto della pagina
 

Sportello ICA
Imposte Comunali ed Affini
S.r.l.
 
Indirizzo
Via San Raffaele (di fronte l'ingresso della Polizia Municipale) 

Orario Sportello
lunedì - martedì - mercoledì - giovedì - venerdì
dalle 8.30 alle 12.30
mercoledì dalle 14.30 alle 16.30
sabato dalle 8.30 alle 11.30

Telefono
+39 011.947.39.01

E-mail
ica.chieri@icatributi.it 
PEC 
ica.chieri@pec.icatributi.com

 
 

Prorogato al 31 marzo 2021 il canone per l'installazione dei mezzi pubblicitari

A seguito dell'entrata in vigore del Canone Unico Patrimoniale, istituito con la Legge 160/2019 e prossima approvazione del relativo Regolamento da parte Consiglio Comunale, si comunica la proroga della scadenza per occupazioni ed esposizioni pubblicitarie annuali al 31/03/2021.

Il Canone Unico Patrimoniale andrà a sostituire il Cosap, Cimp e Diritti Pubbliche Affissioni.
 

Descrizione

Il C.I.M.P. è il canone che deve essere pagato al Comune per installare od effettuare iniziative pubblicitarie nell'ambito del territorio comunale.

Il Canone si applica a qualsiasi iniziativa pubblicitaria effettuata con l'installazione di mezzi pubblicitari che incidono sull'arredo urbano o sull'ambiente e/o con la diffusione di messaggi pubblicitari aventi per finalità il potenziamento economico di un'azienda.

Destinatari

I soggetti che diffondono messaggi pubblicitari attraverso forme di comunicazione visive o acustiche, diverse da quelle assoggettate al diritto sulle pubbliche affissioni, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia da tali percepibile.
Ogni installazione o diffusione di mezzi pubblicitari priva degli atti di autorizzazione è abusiva.
Sono parimenti considerate abusive le installazioni o diffusioni pubblicitarie in contrasto con le disposizioni stabilite dalla legge e dal presente Regolamento.

Modalità di richiesta

La domanda di autorizzazione non è necessaria per l'installazione dei seguenti mezzi pubblicitari:

  • le forme pubblicitarie effettuate all'interno di locali aperti al pubblico e non visibili all'esterno
  • l'esposizione di locandine pubblicitarie sulle vetrine di locali aperti al pubblico anche se visibili dall'esterno, nonché gli avvisi di locazione e vendita immobili purché rispettino le modalità e le caratteristiche previste
  • la pubblicità effettuata con autoveicoli, nelle forme previste dall'allegato 2 punti 2. e 3. al presente regolamento
 

La domanda di autorizzazione è necessaria per l'installazione dei seguenti mezzi pubblicitari:

  • mezzi che comportino alterazione allo stato dei luoghi, anche parziale
  • mezzi che non comportino alterazioni allo stato dei luoghi, diversi dalla tipologia prevista al precedente punto


Il modulo di domanda è disponibile anche in cartaceo presso lo Sportello ICA.

 

Tariffe e modalità di pagamento

Le tariffe sono deliberate annualmente dal Comune, ai sensi dell'art. 63 del Decreto Legislativo n. 446/1997 e dal Regolamento Comunale (il regolamento è consultabile nella Sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE -DISPOSIZIONI GENERALI - ATTI GENERALIREGOLAMENTI ECONOMICO - FINANZIARIO - PATRIMONIALE - TRIBUTI E IMPOSTE)


Per il canone di concessioni o autorizzazioni di duratainferiore o uguale all'anno, il versamento deve avvenire:

  • contestualmente al rilascio della concessione o autorizzazione
  • presso il concessionario in caso di occupazione che non necessita di previa autorizzazione
 

Per il canone di concessioni o autorizzazioni di durata superiore all'anno, il versamento deve avvenire:

  • per il primo anno di concessione o autorizzazione all'atto del rilascio della stessa
  • per le annualità successive entro il 28 febbraio di ogni anno

Conto corrente unico

Il pagamento delle tariffe CI.M.P. e D.P.A deve essere effettuato attraverso il versamento su conto corrente unico dedicato e intestato a:

COMUNE DI CHIERI CIMP DPA SERVIZIO TESORERIA 
IBAN IT 53 W 07601 01000 001039856172