1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Obbligo vaccinazioni

 

Adempimenti per gli alunni iscritti nell'a.s. 2017/2018

La Legge 119/2017 estende il numero delle vaccinazioni obbligatorie attualmente previste nella fascia d'età da zero a 16 anni.
Le ASL piemontesi hanno avvisato le famiglie i cui figli non sono in regola con le vaccinazioni, inviando entro il 31 agosto una lettera con la data e l’ora della convocazione.
La lettera, spedita in duplice copia, contiene anche un'attestazione di volontà di aderire all'invito che serve come attestato per le famiglie da presentare a scuola (per chi non è in regola, corrisponde alla prenotazione di un appuntamento).

Le famiglie che entro il 31 agosto non hanno ricevuto alcuna comunicazione devono compilare un’autocertificazione, su apposita modulistica predisposta dalla Regione Piemonte, in cui si dichiara che il proprio figlio è in regola con il programma di vaccinazione, e consegnarla all'istituzione scolastica.

Tempistica e documentazione

  • per chi non è in regola, presentare l'attestazione di volontà firmata, ricevuta insieme alla lettera di convocazione: entro il 10 settembre per le scuole dell'infanzia ed entro il 31 ottobre per le scuole dell'obbligo
  • per chi è in regolacompilare l’autocertificazione su apposito modulo e consegnare a scuola entro il 10 settembre
 

Informazioni

Il modulo e tutte le informazioni si possono, inoltre, reperire sul sito internet della Regione Piemonte

Consigliamo, inoltre, alle famiglie di mettersi in contatto o visitare il sito web della propria scuola.

Per ulteriori informazioni è stato attivato il numero verde regionale

800.333.444