Emergenza COVID19: disposizioni raccolta rifiuti

Centri Raccolta aperti solo per sfalci e potature

Il Consorzio Chierese per i Servizi comunica che, a seguito di nuove disposizioni emanate dalla Regione Piemonte, a partire da lunedì 27 aprile e fino a nuove comunicazioni, pur permanendo la chiusura dei Centri di Raccolta, le utenze domestiche potranno effettuare il conferimento su prenotazione esclusivamente di sfalci/potature, telefonando al numero  800843464.

L’accesso sarà consentito a tali utenze solo nella fascia oraria precedentemente prenotata e muniti di mascherine e guanti.
Rimangono invariate le modalità di conferimento su prenotazione per le utenze non domestiche, ma anch’esse dovranno essere munite, per il conferimento, di mascherine e guanti.

 (90.84 KB)Comunicato Stampa (90.84 KB).

Come raccogliere e gettare i rifiuti domestici

 

Il Consorzio Chierese per i Servizi invita l'utenza ad osservare alcuni semplici accorgimenti relativi alle modalità di conferimento dei rifiuti, diramati anche dall’Istituto Superiore di Sanità, durante l'emergenza sanitaria COVID19 - coronavirus

 (111.83 KB)Comunicato Stampa CCS (111.83 KB).
 
Informativa Istituto Superiore della Sanità.

Se sei POSITIVO o in quarantena obbligatoria

Se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena...

Pratiche di sostenibilità

Informazioni

Per qualsiasi informazione contatta il
Consorzio Chierese per i Sevizi
011.941.43.43
comunicazione@ccs.to.it

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito