1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

TARI Tassa Rifiuti giornaliera

Contenuto della pagina

Descrizione

La TARI giornaliera per la gestione dei rifiuti, è dovuta da tutti coloro che occupano o detengono temporaneamente (cioè per un periodo inferiore a 183 giorni nell'anno), a qualunque titolo, locali od aree pubbliche, di uso pubblico od aree gravate da servitù di pubblico passaggio, a copertura integrale dei costi specifici relativi alla gestione dei rifiuti urbani.

Normativa di riferimento:

Legge 27 dicembre 2013 n.147, che istituisce all'articolo 1, comma 639 e seguenti: l'imposta Unica Comunale (IUC) che comprende IMU - TARI - TASI

Regolamento Comunale per la Gestione dell'Imposta Unica Comunale - IUC

Dichiarare la TARI giornaliera

L'obbligo della dichiarazione dell'uso temporaneo è assolto mediante il pagamento della TARI. Tale pagamento avviene, contestualmente al versamento del Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP), all'atto dell'occupazione, con le modalità previste per la riscossione della COSAP.

Calcolare la TARI giornaliera

La TARI giornaliera è calcolata dalla ditta ICA srl tenendo conto di ciascun metro quadrato di superficie occupata, per giorno di occupazione.

La tariffa giornaliera è determinata dividendo la corrispondente tariffa annuale per 365 e maggiorandola di un importo del 100%.

Si precisa che: qualora la classificazione contenuta nell'Allegato "2" Regolamento IUC manchi di una corrispondente voce d'uso, si applica la TARI della categoria recante voci di uso assimilabili per attitudine quantitativa e qualitativa a produrre rifiuti, maggiorata di un importo pari al 100%.

Agevolazioni e Riduzioni

Sono previste agevolazioni per le occupazioni di durata superiore ai 30 (trenta) giorni o che si verificano con carattere ricorrente, come risultanti dall'autorizzazione a mezzo convenzione.
In tal caso la TARI giornaliera è ridotta del 20%.
La convenzione ha lo scopo di disciplinare:

  • la superficie occupata
  • la classificazione dell'occupazione
  • la misura della TARI
  • l'importo complessivamente dovuto

Modalità di versamento a mezzo convenzione

RATA UNICA entro il 30 maggio di ogni anno

Tariffe in vigore

TIPOLOGIE
TARIFFA MQ/GG
TARIFFA MQ/GG a mezzo convenzione
AMBULANTI CON BANCHI DI MERCATO BENI DUREVOLI
€ 0,029
€ 0,023
AMBULANTI CON BANCHI DI MERCATO GENERI ALIMENTARI
€ 0,112
€ 0,090
AUTOBANCHI PER SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE
€ 0,112
€ 0,090
 

Pagina aggiornata il 28/04/2016