1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Il Progetto Parco Tepice
Contenuto della pagina
 
 
 

La realizzazione del Parco Tepice del Pellegrino rientra nel vasto disegno Corona Verde, progetto strategico a regia regionale che interessa l’area metropolitana e la collina torinese coinvolgendo il territorio di ben 93 comuni.
La finalità è realizzare un’infrastruttura verde che integri la Corona di Delitie delle Residenze Reali con la cintura verde, rappresentata dal patrimonio naturale dei parchi metropolitani, dei fiumi e delle aree rurali ancora poco alterate, per riqualificare il territorio metropolitano torinese e migliorarne la qualità di vita.
Il Comune di Chieri è capofila di uno dei sei Ambiti Territoriali che partecipano e supportano la regia dell'intero progetto Corona Verde e, in sede di realizzazione, ha condotto importanti interventi di riqualificazione e recupero paesaggistico ambientale del tratto urbano del Rio Tepice.
L'Area ha subito un profondo restyling restituendo alla Città un’area attrezzata per il gioco, i percorsi ed ampi e curati spazi verdi.
Caratteristico il tratto di muro che ripercorre il tracciato delle mura medioevali e la realizzazione di un modello di micropaesaggio che evoca il consueto paesaggio agricolo. Con questa finalità sono state scelte e selezionate piante aromatiche e specie erbacee che riconducono al tradizionale paesaggio rurale.

In un'ottica di condivisione di beni comuni e patti di condivisione è stata individuata un'area a fruizione libera, non arredata, che la collettività possa autogestire con attività praticabili, strettamente previste dal Regolamento Comunale per la partecipazione nel governo e nelle cura dei beni comuni, relativamente alla gestione condivisa di spazi pubblici