1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

CULTURA E I SUOI LUOGHI

obiettivo strategico

7.1 OFFERTA CULTURALE DIFFUSA


 

Tradizione tessile, Fiber Art, Tramanda

Valorizzare le tradizioni tessili chieresi e la Collezione civica di Fiber Art. Centrale sarà l’appuntamento con Tramanda, proposto nel format consolidato consistente in un concorso internazionale rivolto ai fiber artist, che culminerà con una rassegna artistica, ancheattraverso un’esposizione diffusa in location cittadine e del Piemonte.


I risultati

Tramanda, la manifestazione artistica internazionale di Fiber Art organizzata dalla Città di Chieri che coinvolge annualmente la città e non solo in una serie di eventi culturali diffusi promuovendo iniziative e mostre di arte contemporanea dedicate ad artisti internazionali e giovani promesse. 

2020
2020
 

Come consuetudine nel mese di settembre 2019 hanno preso avvio i lavori di preparazione dell'edizione 2020, con la riconferma dei due bandi di concorso: Young Fiber Constest e Chiamata Aperta, che sono quindi stati pubblicati e pubblicizzati, attraverso i siti istituzionali e i canali social dedicati.

La giuria si è riunita per esaminare i lavori e ha individuato l’opera vincitrice. Purtroppo a causa dell'emergenza Covid-19, la manifestazione per l'anno 2020 è stata annullata e rinviata al 2021.

La comunicazione della vincita del bando “I luoghi della Cultura” indetto da Compagnia di San Paolo che Città di Chieri ha presentato, candidando l’Imbiancheria del Vajro e la Collezione Civica di Fiber Art Trame d’Autore con il progetto Restart! Museo Relazionale Imbiancheria del Vajro, ha dato vita:

  • ad una serie di azioni propedeutiche alla realizzazione delle mostre di Fiber Art  previste nel 2021, quali la revisione della collezione civica attraverso un aggiornamento critico scientifico dell’intero corpus e l’impostazione di un sistema di sezioni tematiche
  • all’organizzazione di un percorso di mentoring sul tema del audience engagement, marketing culturale e project management 
  • all’avvio di contatti con la direzione organizzativa di Artissima a Torino
  • ingresso di nuove opere donate da artisti alla collezione civica
 

Lo slittamento della rassegna Tramanda, confluita all’interno del progetto Restart!, ha comportato una riorganizzazione della campagna di comunicazione in modo da coinvolgere il pubblico e renderlo partecipe del percorso e delle tappe che il Comune di Chieri vivrà fino all’edizione di Tramanda nell’autunno 2021.

Sempre per mantenere vivo l’’interesse sulla Fiber Art stante lo slittamento della rassegna Tramanda è stata progettata una mostra autunnale di un corpus di opere della collezione civica presso lo spazio espositivo della Giunta Regionale in Piazza Castello - Torino, mostra che a causa delle restrizioni in materia di prevenzione dal contagio non si è tenuta.


Città in musica

Valorizzare la cultura musicale attraverso iniziative quali:

  • elaborazione di un “progetto musica” cittadino, che contempli esperienze, laboratori, manifestazioni trasversali, che coinvolgano dai piccolissimi alle orchestre scolastiche, dai professionisti alle corali e alle orchestre di prestigio nei vari ambiti (classico, moderno, jazz…)
  • organizzazione e sostegno a manifestazioni già consolidate nel panorama chierese come: Concorso Internazionale di Musica per giovani Interpreti, Festa della Musica, appuntamenti organizzati dagli enti e associazioni cittadine, come la Corale Civica, la Filarmonica Chierese e le realtà orchestrali giovanili

I risultati

2020
2020
 

Nel corso dell'anno 2020 sono stati promossi i seguenti eventi:

  • progetto "CHIERI MUSICA 2020: SOLSTIZI ED EQUINOZI – EFFETTO BAROCCO" che prevedeva diverse attività a cura dell'Accademia musicale Accademia dei Solinghi. Alcune attività, previste nel primo semestre sono state annullate o ricandelarizzate a causa del Covid-19. L'iniziativa più importante si è tenuta nel cortile municipale il 20 giugno, in occasione della Festa della Musica, con il l concerto “Le quattro stagioni di Vivaldi” (Deliberazione di Giunta comunale n. 14/2020)
  • Festa della Musica: dopo il lockdown, nell'edizione 2020 il Comune di Chieri ha fatto propria una suggestione lanciata dal musicista torinese Gipo Di Napoli, ovvero portare la musica nei cortili, per scoprire i talenti nascosti della città. La Festa si è svolta con 13 concerti in 13 condomini nel rispetto delle norme di sicurezza per il Covid-19, a cui hanno partecipato, affacciandosi dai propri balconi i condomini (Deliberazione di Giunta comunale n. 89/2020)
  • Music delivery: durante il lockdown un djset tributo alla città di Chieri. Un'ora di musica, nel mese di aprile, che dal punto più alto della città, il piazzale di San Giorgio, ha avuto l'obiettivo di unire i chieresi in un momento di socialità. Seppure ognuno nella propria abitazione i chieresi hanno potuto ascoltare la performance di uno dei dj più noti del panorama italiano e di ballare sulle note dei più famosi brani nazionali ed internazionali, spaziando dai mostri sacri del rock, tra i quali Bowie e Van Morrison, con un'incursione nell'elettronica pura dei Daft Punk, a brani più intimistici come quelli dei Buena Vista Social Club, Lucio Dalla e Vasco Rossi
  • Music delivery on the road: Tre ore di musica on the road, dal centro alla periferia, per celebrare la Festa dei Lavoratori ed unire i chieresi in un momento di socialità alternativa. ENRICO PIVA aka THE TASTE con un camioncino attrezzato con mixer e casse percorrerà 19 tappe nel territorio cittadino: via Monti, le Maddalene, Frazione Airali e Frazione Pessione, via Andezeno, strada Rivalutazioni (Deliberazione di Giunta comunale n. 67/2020)
  • è stato realizzato, a cura dell’Associazione Circolo Cameristico Piemontese, il Concerto di Ferragosto Metti una sera al Cinema nella serata del 14 agosto, al fine di celebrare la musica delle colonne sonore cinematografiche nell’ambito della rassegna estiva “Sans-In” presso il centro sportivo San Silvestro;
  • Settembre Chierese: la nuova formulazione, che ha tenuto conto delle disposizioni in materia sanitaria, con esclusione delle attività con potenziale rischio di assembramenti, ha proposto due spettacoli musicali organizzati nell’Area Sans-In creata all’interno del centro sportivo di strada San Silvestro con l’adozione delle misure di prevenzione dal contagio: domenica 6 settembre si è tenuto il concerto della Filarmonica Chierese – Street Band e domenica 13 settembre si è tenuto il concerto dei Drum Theatre
  • Concerto Antiqua 2020 – Musica Per Tutti: sabato 3 ottobre nel Duomo è stato proposto a cura dell’Accademia del Ricercare uno dei concerti di “Antiqua”, eccezionale cartellone di concerti di musica antica che ha toccato Torino e gran parte della sua provincia, rassegna itinerante per vocazione, che è diventata un punto di riferimento importante nel favorire la diffusione di uno specifico patrimonio musicale in aree di notevole interesse storico e paesaggistico e che ha ottenuto riconoscimenti importanti da parte di istituzioni, attori culturali e media nazionali ed internazionali, diventando membro della rete REMA (Réseau Européen de Musique Ancienne)
  • Concorso internazionale di musica per giovani interpreti Città di Chieri, concepito per favorire e facilitare l’ingresso nel mondo concertistico dei giovani musicisti a livello internazionale e che doveva tenersi nell’autunno è stato rimandato a febbraio 2021 e ne è stata avviata l’organizzazione
  • Adventum incantum 2020, rassegna realizzata con il coinvolgimento di musicisti di altro livello, presentata dall’Associazione Corale Civica Musicainsieme e pianificata per ogni fine settimana di dicembre nelle prestigiose Chiese chieresi con la partecipazione della Corale Polifonica di Sommariva Bosco del Coro da Camera di Torino, della Corale Civica Musicainsieme - Orchestra Musica Manens e dell’Accademia dei Solinghi, a causa le restrizioni in materia di prevenzione dal contagio non si è tenuta
  • al fine di animare il periodo natalizio è stato accolto e supportato l’evento “Fiocchi sopra le stelle”, proposto dalle associazioni Il Timone e Drum Theatre e finalizzato alla realizzazione di due giornate di intrattenimento musicale e non solo in diretta streaming e senza presenza di pubblico in ossequio alle disposizioni nazionali in materia di prevenzione dal contagio, dalla suggestiva cornice del sagrato di San Giorgio
 
2019
2019
 

Vi è stata una ricca programmazione musicale, con lo sviluppo di diversi progetti:

  • Festa Internazionale della Musica: la manifestazione, che coinvolge ormai più di 40 nazioni, ha come massima “festeggiare la musica e festeggiare attraverso la musica” aprendo le porte a tutti i musicisti. A Chieri nell’edizione 2019, sono state calendarizzate più di 25 esibizioni di gruppi musicali previsti nei luoghi più suggestivi della città. Solo la copiosa pioggia caduta in giornata ha potuto dare un minor tono alla manifestazione nelle sue performance all’aperto
  • Estate in corte: una serie di concerti che ha fatto conoscere al pubblico le musiche che si eseguivano a Roma alla corte di Cristina di Svezia, i labirinti formali della musica sei-settecentesca, le note della musica Klezmer con atmosfera di un autentico villaggio Shtetl
  • Concerti sotto le stelle: la tradizionale rassegna di concerti estivi, proposti da Pro Chieri in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, presso il Polo Culturale dell’area ex Cotonificio Tabasso. La formula annuale ha previsto proposte dedicate a spettatori di età e gusti diversi con spettacoli musicali di generi diversi, di cabaret e di danza
  • Emozioni di musica: l’Associazione OMM - Orchestra Musica Manens - ha tenuto in Sala Conceria un ciclo di incontri intitolati D’Improvviso che hanno sottolineato le valenze emotive e l’intimo rapporto che lega la musica alla natura umana
  • Concorso Internazionale Giovani Interpreti: il concorso, che porta in città artisti da tutto il mondo e il cui scopo è non solo quello di valorizzare i giovani italiani e stranieri che hanno intrapreso lo studio degli strumenti a fiato, ma anche presentare Chieri all’attenzione internazionale, è giunto alla XIX^ edizione ed ha avuto luogo nel periodo 17-24 novembre presso il complesso San Filippo, la Sala Conceria e, novità dell’edizione di quest’anno, nelle chiese San Domenico e Duomo con le seguenti sezioni: Oboe, Clarinetto Corno, Sassofono – Duo, Musica da Camera
  • Rassegna Natalizia: in occasione delle festività natalizie è stata affiancata alla tradizionale rassegna, che vede la partecipazione delle storiche corali del territorio, l’innovativa rassegna corale di musica sacra Ad Ventum in_Cantum con il coinvolgimento di cori locali e di altre prestigiose realtà, sotto la direzione artistica del Maestro Andrea Damiano Cotti e a cura dell’Associazione Corale Civica MusicaInsieme. A questo programma si è aggiunto il Gran Concerto per l’elevazione dello Spirito attraverso la Grande Musica in attesa del Santo Natale – con solisti e Orchestra con ospite d’onore la pianista Anna Maria Cigoli
 

Teatro, pittura, cinema e altre attività artistiche

Promuovere le attività artistiche quali teatro, pittura, cinema, sia con una progettazione di stagioni ed eventi a direzione comunale, sia attraverso il sostegno e patrocinio ad iniziative promosse dal territorio.


I risultati

TEATRO

2020
2020
 

A causa del Covid-19 nella prima parte dell'anno non è stato possibile realizzare spettacoli teatrali.

Nella seconda parte dell’anno, invece, sono state proposte due performance teatrali, nell’ambito del settembre chierese, utilizzando la struttura allestita presso il Chiostro di S. Antonio per la rassegna cinematografica, in quanto già in linea con le disposizioni in materia di prevenzione dal contagio e dotata di opportuni protocolli di sicurezza:

  • nella serata di sabato 12 settembre è stato proposto lo spettacolo “Eri piccola così… Da Fred Buscaglione e Mina – Chieri ricorda Leo Chiosso”, evento organizzato in occasione del centenario della nascita dell’autore chierese a cura di Valerio Vigliaturo in collaborazione con l’associazione Il Camaleonte ed il Premio InediTo Colline di Torino
  • lunedì 14, giornata di festa patronale, nel Chiostro di Sant’Antonio si è tenuta lo spettacolo teatrale “Processo a Socrate”, a cura della Compagnia Torino Spettacoli con Piero Nuti ed Elia Tedesco
 

Al fine di animare l’edizione di settembre di “Strade aperte” e nel contempo garantire il rispetto del distanziamento, domenica 27 settembre lungo via Vittorio Emanuele si è svolta la “Parata Barocca”, spettacolo itinerante con artisti di strada, sulle orme di don Chisciotte, a cura della compagnia teatrale Accademia Creativa, quale omaggio all’arte e alla cultura del Barocco a cui la Regione Piemonte ha dedicato il 2020.

2019
2019
 
  • nel corso del 2019 si è conclusa la rassegna teatrale diffusa Babols, arrivata alla sua quarta edizione,  a cura della compagnia di musica-teatro l’Accademia dei Folli e con il sostegno della Regione Piemonte, con spettacoli fino ad ottobre di musica e teatro, prosa e spettacoli itineranti
  • nel mese di settembre si è tenuto la Vijà, evento consolidato nelle tradizioni cittadine che richiama un affezionato e numeroso pubblico
  • in occasione del Capodanno è stato realizzato, per la prima volta, l’evento Capodanno Insieme 2020 nell’Area Tabasso, in collaborazione con la Pro Loco Chieri: un’occasione di svago e divertimento per tutti i cittadini, con uno spettacolo di intrattenimento gratuito a cura del duo comico PanPers e della compagnia teatrale di improvvisazione comica i Bteatro, nella prima parte della serata, e Dj-set nell’ultima parte della serata. L’evento, a cui ha partecipato un pubblico eterogeneo, formato da famiglie, ma soprattutto ragazzi di varie fasce d’età, ha rappresentato un importante momento di festa per tutti, permettendo ai giovani e famiglie di divertirsi senza allontanarsi dalla Città
 

PITTURA

2020
2020
 

A causa del Covid-19 nella prima parte dell'anno non è stato possibile realizzare mostra pittoriche

Nella seconda parte dell’anno, nell’ambito del programma di animazione collegato ai festeggiamenti patronali, il Comune ha supportato, mediante sostegno logistico o economico, la realizzazione di alcune mostre:

  • sempre con grande attenzione alle misure di prevenzione, l’Unione Artisti del Chierese domenica 20 settembre nell’isola pedonale ha proposto l’esposizione di quadri Settembre tra i colori
  • Il nostro pianeta, fonte di vita e di bellezza, nuova esposizione degli artisti dell'associazione V.I.T.A. Chieri, presso la Cappella della Chiesa di San Filippo dal 19 al 27 settembre
  • Arte in mostra, mostra di Arte Contemporanea di pittura a cura di Giuseppe Piovano presso la chiesetta di Santa Lucia dal25 settembre al 4 ottobre
 

In altri casi, le associazioni hanno scelto, sia per ridurre il rischio di assembramento che per creare sinergia con le attività commerciali, di realizzare esposizioni diffuse negli esercizi commerciali e di somministrazione: è il caso dell’associazione Art & Art, che ha proposto Aperart - Drink and Painting: gusta un aperitivo e goditi l'arte!, mostra itinerante all'interno dei bar aderenti dal 1° al 30 settembre.

2019
2019
 

Nel secondo semestre dell’anno, nell’ambito del programma di animazione collegato ai festeggiamenti patronali il Comune ha supportato, mediante sostegno logistico o economico, la realizzazione di alcune mostre:

  • la seconda edizione della mostra di arte contemporanea Art Live Festival
  • la mostra Il Creato tra Luce e Materia: difendiamo il Creato, difendiamo la vita
  • mostra di pittura Immigrazione ed Integrazione - I Veneti arrivati in Piemonte prima e dopo la 2° Guerra Mondiale
  • Dove nasce l’arte - laboratori aperti a Chieri, l’evento è nato con la finalità di creare occasioni di incontro per conoscere direttamente in modo semplice e diretto gli artisti di Chieri e dintorni e gli spazi creativi in cui operano.
 

CINEMA

2020
2020
 

Dal mese di luglio e sino al 19 settembre, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza legate al Covid-19  normativa avuto avvio il consueto appuntamento estivo con Estate in corte – Cinema all’aperto nel Chiostro di Sant’Antonio, con oltre 25 proiezioni.

Ospite ancora l'affascinante cornice del Chiostro di Sant'Antonio (via Vittorio Emanuele II angolo piazza Cavour), grazie alla collaborazione con il Cinema Splendor di Chieri e all'Associazione Arturo Ambrosio, due mesi di proiezioni all'aperto, per tornare a vivere la magia del grande schermo.
Tra i film in programma, le pellicole più amate delle recenti stagioni cinematografiche: Bohemian Rhapsody, Antropocene – L’epoca umana, Piccole donne, La belle époque, A Star is Born, Il richiamo della foresta, C’era una volta...a Hollywood, La Dea Fortuna, Joker, Sorry we missed you, Judy, La famiglia Addams, Il primo Natale, Dio è donna e si chiama Petrunya, Jojo Rabbit (Deliberazione di Giunta comunale n.110 del 2020). 

La location allestita per la rassegna cinematografica è stata utilizzata, in quanto realizzata per garantire distanziamento e rispetto dei protocolli COVID, anche per altri eventi teatrali, garantendo così un’economia dei costi e un’ottimizzazione della logistica.

2019
2019
 

Nel mese di luglio e nella prima parte del mese di agosto è stata organizzata la rassegna Cinema all’Aperto con 17 proiezioni di film di recente produzione e con diversificazione di genere, con la collaborazione del Cinema Splendor.


ALTRE ATTIVITA' ARTISTICHE

2020
2020
 

In occasione del Carnevale, nel periodo dal 31 gennaio 2020 al 2 febbraio 2020 è stata riproposta la tradizionale sfilata dei carri allegorici provenienti dai comuni limitrofi.
Nel programma dell’evento, organizzato dall'Associazione Pro Chieri, non sono mancate l’investitura della Bela Tessiòira e del Mangiagrup, uno spettacolo di Cabaret, e la premiazione/mostra dei disegni dei bambini chieresi sui colori del Carnevale.

Per promuovere un’immagine colorata e fiorita di Chieri e per sensibilizzare sull'importanza del verde nel contesto urbano e nella tutela della biodiversità e sensibilizzare, soprattutto i più giovani, verso i temi della sostenibilità ambientale, stimolando la partecipazione attiva dei chieresi, è stata promossa, grazie all'Associazione Parco Turriglie una manifestazione rivolta ai cittadini che, allestendo i propri giardini, balconi, vetrine e dehor, con fiori e decorazioni floreali a pianta viva, hanno contribuito abbellire la città.
Nell'ambito dell'iniziativa sono stati promossi i seguenti concorsi:

  • concorso balconi fioriti
  • concorso di pittura e fotografia luci e colori nella natura
  • concorso miss fiore 2020 III edizione: per la realizzazione di abbigliamento floreale autoprodotto (deliberazione di giunta comunale n. 78/2020)
 

Con il progetto Chieri in luce si è voluto dare un segno di ripartenza e regalare alla cittadinanza, in occasione del Natale, cultura e bellezza.
Il progetto, oltre a riproporre l’accensione dell’Arco Trionfale mediante un’illuminazione mappata con proiezione di un antico tessuto chierese, ha acceso la facciata della Chiesa dei Santi Bernardino e Rocco, illuminata da due proiezioni artistiche: la prima, dedicata al Natale, è un gioco di suoni, luci e colori che hanno rivestito gli spazi architettonici della facciata, tra tradizione e innovazione, valorizzando gli elementi dell’edificio; la seconda, invece, ha celebrato il barocco chierese, nell’anno che la Regione Piemonte ha dedicato allo stile artistico, e il patrimonio artistico custodito nella Chiesa attraverso l’animazione delle preziose pale d’altare di Guglielmo Caccia, detto il Moncalvo, e la musica dell’organo, il più antico della Città, conservato nella chiesa monumentale.
L’evento ha suscitato molto interesse anche oltre il territorio cittadino, anche se non è stato proposto nella sua interezza: infatti, nelle intenzioni dell’Amministrazione, la prima accensione doveva essere accompagnata da un momento inaugurale, sia del progetto che della riqualificata piazza Cavour, accompagnato da una performance di ballo con costumi d’epoca dedicata al barocco, ma le disposizioni in materia di prevenzione dal contagio, che vietano gli spettacoli, non ne hanno consentito lo svolgimento.

2019
2019
 

Un’iniziativa di assoluta novità è stata proposta in occasione delle festività natalizie ad integrazione delle tradizionali luminarie: si è ritenuto di valorizzare con interventi di illuminazione di edifici di interesse storico culturale; per questa prima edizione sono state illuminate mediante uno spettacolo di luci entrambe le facciate dell’Arco di Chieri attraverso uno studio specifico di mappatura sugli elementi architettonici, ricreando e rivestendo l’Arco con un tessuto del 1900 scelto tra la campionatura storica conservata negli Archivi tessili della Fondazione del Museo del Tessile. 

Nel mese di giugno è stata proposta la manifestazione culturale Cambiando la prospettiva, avviciniamo le distanze, ideata per promuovere le potenzialità del capitale umano presente nel territorio chierese in tema di cultura e spettacolo.
L’evento, che ha visto la collaborazione di diverse realtà associative presenti sul territorio, ha proposto momenti di spettacolo, laboratori artistici, dibattiti culturali, animazione per bambini, sfilata di cavalli e carrozze.

Tutti gli eventi culturali sono stati possibili grazie alle proposte, alla progettazione e all’azione delle associazioni locali, a cui il Comune ha garantito di volta in volta collaborazione, supporto logistico ed economico.

Arte di strada

Con Deliberazione di Consiglio comunale n. 107 del 17/12/2020 è stato approvato il Regolamento per la disciplina delle Arti di strada, che riconosce, promuove e disciplina l'attività degli artisti della cosiddetta “arte di strada” da attuare in spazi pubblici in modo estemporaneo e itinerante nell'ambito delle attività di tipo musicale, teatrale, figurativo ed espressivo nel senso più ampio a favore di una platea indistinta che fruisce immediatamente e gratuitamente degli intrattenimenti offerti.