1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Manomissione Suolo Pubblico

Contenuto della pagina
Descrizione.
Modulo.
Per chiedere informazioni.
Per presentare Istanza.
Per presentare sanatoria.
Costi.
Sanzioni.

Descrizione

Tutti gli interventi che comportano la manomissione del suolo pubblico come marciapiede, strade o aree pubbliche in genere devono ottenere il relativo provvedimento di autorizzazione, che ha durata annuale.

Modulo

Per chiedere informazioni

E' sufficiente recarsi presso lo SPORTELLO UNICO EDILIZIA, in via Palazzo di Città nei giorni ed orari indicati nel Box Contatti, prendere il biglietto premendo il tasto C

Per presentare istanza

Occorre inoltrare l'istanza per via telematica, all'indirizzo PEC protocollo.chieri@pcert.it.
Al fine di rendere ricevibile la domanda, questa dovrà essere presentata utilizzando l'apposito modulo, firmato digitalmente, e allegando tassativamente in formato .pdf:

  • la documentazione fotografica
  • una planimetria quotata dell'area oggetto dell'intervento nella quale siano evidenziati tutti i riferimenti dello stato di fatto dell'area (sensi di marcia, segnaletica orizzontale e verticale esistente, fermate mezzi pubblici, aree carico/scarico merci, zone a parcheggio, ecc) e con indicazione puntuale dell'area di cantiere
  • versamento dei diritti d'istruttoria (vedi voce Costi) 
  • marca da bollo per il rilascio (marca da bollo digitale, scansione e/o numero identificativo della marca da destinarsi all'autorizzazione)
  • ricevuta del pagamento del canone COSAP
 

Successivamente alla presentazione dell'istanza il personale, ottenuto il parere dagli uffici di competenza, provvederà a redigere l'autorizzazione verrà rilasciata in forma digitale e trasmessa via PEC.

L'obbligo alla presentazione di via PEC sussiste per tutte le imprese, mentre per le richieste inoltrate dai cittadini queste potranno essere presentate presso lo SPORTELLO UNICO EDILIZIA nei giorni ed orari indicati nel Box Contatti, prendere il biglietto premendo il tasto C.

Per presentare sanatoria

Nel caso in cui sia necessario procedere con urgenza (es. rottura fognatura)senza possibilità di attendere il rilascio dell'autorizzazione, è possibile procedere direttamente, previa comunicazione in carta semplice in cui specificare la motivazione dell'urgenza, i riferimenti del soggetto che interviene e la localizzazione dell'intervento.

Successivamente è obbligatorio richiedere autorizzazione in sanatoria compilando l'apposito modulo e inviando la comunicazione via PEC alla c.a. degli uffici: Lavori Pubblici, Sportello Unico e Polizia Municipale, seguendo le modalità specificate nella sezione Per presentare l'istanza

Costi

  • Spese di istruttoria
 
 
  • 2 marche da bollo (una per richiesta e una per rilascio autorizzazione) 
  • Canone di Occupazione del Suolo Pubblico - COSAP
 

Sanzioni

L'esecuzione degli interventi senza autorizzazione o senza che sia inoltrata successivamente la sanatoria è soggetta al pagamento delle sanzioni visibili nel documento sottostante.